Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Palermo

Vedi Tutte
Palermo

Palermo, ufficiale: c'è Corini. Zamparini: «De Zerbi tecnico penoso»

Palermo, ufficiale: c'è Corini. Zamparini: «De Zerbi tecnico penoso»

L'allenatore sollevato dall'incarico dopo l'eliminazione in Coppa Italia per mano dello Spezia. Al suo posto l'ex Chievo

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 30 novembre 2016 20:50

ROMA - Roberto De Zerbi non è più l'allenatore del Palermo. Il tecnico è stato esonerato e sostituito da Eugenio Corini, ex allenatore del Chievo

De Zerbi paga il momento negativo della sua squadra, sempre sconfitta al Barbera (7 su 7) e ultima in classifica. L'allenatore paga dopo l'ennesima delusione: l'eliminazione dalla Coppa Italia. La sua squadra è stata buttata fuori ai sedicesimi allo Spezia dopo i calci di rigore. Corini, che ha giocato con il Palermo dal 2003 al 2007, ha risolto recentemente il suo rapporto con il Chievo, ultima squadra allenata (è stato esonerato il 19 ottobre 2014). 

Palermo eliminato, agli ottavi ci va lo Spezia

COMUNICATO SENZA NOME - Nel comunicato con cui il club di Zamparini esonera De Zerbi, non viene neanche citato il nome dell'allenatore, ma solo quello di Corini.

Palermo, ufficiale: c'è Corini. Zamparini: «De Zerbi tecnico penoso»
 

«SPETTACOLO PENOSO» «È stato uno spettacolo penoso – dice il presidente del Palermo a Repubblica  – . Penosa la squadra e penoso l’allenatore. Il giorno prima della partita gli avevo mandato un sms dicendogli che non m’interessava nulla della partita con la Fiorentina e che quello con lo Spezia era un passaggio molto delicato dal punto di vista psicologico. Per questo motivo gli ho chiesto di fare giocare tutte le prime linee. E lui cosa ha fatto? Ha schierato una squadra con tante riserve. Sono certo che lo ha fatto per farci cacciare e, a questo punto, chiederò la risoluzione del contratto per gravi inadempienze. Sono molto deluso perché questa, più che un offesa a me, è un’offesa al pubblico di Palermo e alla sua passione».

Articoli correlati

Commenti