Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Pescara

Vedi Tutte
Pescara

Serie A Pescara, Oddo: «Titolare Manaj. Il Chievo è pericoloso»

Serie A Pescara, Oddo: «Titolare Manaj. Il Chievo è pericoloso»
© LaPresse

Il tecnico: «Non è un premio per lui, ma quando affronto una squadra studio sempre che partita dobbiamo fare e scelgo gli interpreti»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 30 settembre 2016 15:05

PESCARA - Il Pescara è pronto a tornare in campo contro il Chievo. Tra le tante vicissitudini per le quali la società sta aspettando responsi: come il ricorso per la squalifica di Zampano contro il Genoa e quello per la gara vinta a tavolino contro il Sassuolo. Massimo Oddo conosce bene l'importanza della gara, ma soprattutto c'è bisogno di vincere conquinstando i primi punti sul campo e si sbilancia anche sulla formazione: "Titolare sarà Manaj, con lui Caprari e Benali. Non è un premio per lui, ma quando affronto una squadra studio sempre che partita dobbiamo fare e scelgo gli interpreti. A oggi a centrocampo ho tanti dubbi perchè ho sette centrocampisti, stanotte ci penserò. Aquilani sta molto meglio e scalpita, ma Brugman sta facendo passi da gigante e fa bene entrambe le fasi".

MEMUSHAJ: «IL PERSCARA E' IN LINEA CON LE ATTESE»

CHIEVO OTTIMA SQUADRA - "Ottima squadra. Lo scorso anno ha fatto 56 punti ed è un avversario pericoloso. Con le grandi squadre le motivazioni si trovano da sole, ma domani sarà diverso anche per il pubblico. L'errore più grande sarebbe sottovalutare l'impegno. Quella col Chievo è la partita più difficile perchè sulla carta pensi che non sia all'altezza delle formazioni più blasonate sin qui affrontate, invece è una compagine di spessore". Vincere conta, ma è importante anche non perdere: "Dobbiamo vincere per forza? Volevamo vincere anche le altre. Importante è vincere, ma lo è anche non perdere contro una squadra molto ostica".

CLASSIFICA SERIE A

Articoli correlati

Commenti