Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, il figlio di Di Bartolomei attacca De Rossi: «Il suo insulto fa schifo, si vergogni»

Roma, il figlio di Di Bartolomei attacca De Rossi: «Il suo insulto fa schifo, si vergogni»

Luca Di Bartolomei su Twitter commenta l'episodio che ha visto coinvolto il centrocampista giallorosso: «A giugno qualcuno se ne prenda la responsabilità»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 25 gennaio 2016 11:53

ROMA - «L'insulto di De Rossi fa schifo, si vergogni». Le parole, durissime, sono di Luca Di Bartolomei, figlio di Agostino che su Twitter commenta così l'insulto di Daniele De Rossi a Mario Mandzukic. «Stai muto, zingaro di m...», ha detto il centrocampista giallorosso all'attaccante croato durante il primo tempo di Juventus-Roma, una frase ripresa dalle telecamere. L'episodio ha scatenato una bufera e una lunga coda di polemiche. E tra chi condanna il gesto spunta anche Di Bartolomei. Una presa di posizione forte, arrivata subito dopo la partita, con un tweet di condanna: «L'insulto di De Rossi fa schifo, si vergogni. I commenti sulla partita li lascio a voi: ma qualcuno a giugno se ne prenda la responsabilità».

VIDEO - L'INSULTO DI DE ROSSI A MANDZUKIC

BONIEK DIFENDE DE ROSSI - A difesa di De Rossi si è schierato invece Zbigniew Boniek: «Quando sei arrabbiatissimo in campo si dicono tante cose, una frase ti può scappare, ma non è razzismo. Ai miei tempi qualche volta mi dicevano lavavetri. Mandzukic è stato un rompiscatole per tutta la partita».

Articoli correlati