Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma, entra nel Cda uno dei proprietari dei Boston Celtics

Roma, entra nel Cda uno dei proprietari dei Boston Celtics
© Bartoletti

Il presidente Pallotta, salutato il consigliere dimissionario Klein, ha coinvolto Edgerley: ha interessi nella Nba e vuole portare il calcio e uno stadio a St. Louis

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 24 maggio 2017 12:23

ROMA - Un altro dei proprietari della squadra di basket Nba dei Boston Celtics entra a far parte del consiglio d'amministrazione della Roma. Il presidente James Pallotta, infatti, dopo aver salutato uno dei membri del board - il consigliere indipendente Brian Klein che ha rassegnato le dimissioni lo scorso 8 maggio per sopravvenuti impegni professionali - ha coinvolto nell'avventura giallorossa Paul Edgerley.

Quest'ultimo, anche lui uomo d'affari con base a Boston, ha interessi pure nella Mls - il campionato di calcio nordamericano - visto che è a capo di un gruppo di investitori che intende portare una franchigia nella città di St. Louis, con annesso nuovo stadio da costruire.

ROMA, SCELTO DI FRANCESCO PER LA PANCHINA (VIDEO)

Articoli correlati

Commenti