Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma

Vedi Tutte
Roma

Calciomercato Roma, Di Francesco: «Serve esterno destro d'attacco»

Calciomercato Roma, Di Francesco: «Serve esterno destro d'attacco»
© LaPresse

Dopo l'amichevole vinta per 8-0 contro il Pinzolo, l'allenatore della Roma ha tracciato l'identikit del principale obiettivo di mercato

Sullo stesso argomento

 

martedì 11 luglio 2017 19:27

PINZOLO - Eusebio Di Francesco è intervenuto nella sua prima conferenza stampa post partita, dopo che la sua Rpma ha battuto per 8-0 il Pinzolo. Nella conferenza il tecnico pescarese ha tracciato l'identikit del principale obiettivo della Roma: «Non bisogna avere fretta, dobbiamo prendere chi ci serve realmente e che riteniamo prima di tutto raggiungibile e allo stesso tempo che possa farci fare il salto di qualità. E' ovvio che siamo carenti nella ruolo dell'esterno destro offensivo, è quella la zona di campo dove sicuramente abbiamo maggiore necessità di intervenire».

Roma, Alisson: «È il mio momento. Gerson? Farà bene»

SODDISFATTO - «Avevo chiesto alla squadra di portare in campo il lavoro svolto in questi giorni - ha commentato Di Francesco - Sono molto soddisfatto del primo tempo, non tanto per i gol ma per la voglia di fare ciò che chiedevo. Vedere Perotti ragionare dietro la punta e venire a prendere la palla dietro le linee ha dimostrato la sua maggiore pericolosità, per esempio, è qualcosa su cui stiamo lavorando, come sui tanti giovani che si sono mossi bene. Nella ripresa avevo troppo giocatori fuori ruolo ma avevo in programma di far fare a quasi tutti 45 minuti, ho dovuto adattare diversi giocatori e lo sviluppo della manovra non è stato pulito come nel primo»

TUMMINELLO E GERSON- Il tecnico ha commentato così la prestazione del giovane centravanti proveniente dalla Primavera, Marco Tumminello: «Ha ottime potenzialità, è abituato a giocare in un altro sistema di gioco ma ha dimostrato di essere recettivo». Sul ruolo di Gerson è stato chiaro: «Per me è un centrocampista».

Roma-Pinzolo 8-0: doppiette Perotti e Tumminello

BRUNO PERES E GONALONS - Di Francesco ha poi commentato la partita di Bruno Peres, richiamato spesso nel corso della gara: «E' stato richiamato perché deve fare dei movimenti, ma il richiamo è positivo, se lo richiamo è perché ci tengo. Vedo in lui grande voglia di lavorare, ha lavorato molto anche in difesa e lì deve migliorare, se sa difendere attacca anche meglio». E infine quella di Gonalons: «Ho incitato Gonalons per stare al centro dell'azione, deve fare da sostegno ai difensori e a un po' tutta la squadra, oggi ha cercato spesso la verticalità e ciò mi piace».

 

Articoli correlati

Commenti