Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma

Vedi Tutte
Roma

De Rossi: «Scudetto al Napoli? No, vuole vincerlo la Roma»

De Rossi: «Scudetto al Napoli? No, vuole vincerlo la Roma»
© LaPresse

Prima uscita da capitano per il centrocampista: «Dura competere con la Juventus, io posso provarci per un altro paio di anni. Totti? Lo sento sempre»

Sullo stesso argomento

 

domenica 23 luglio 2017 22:08

BOSTON - Prima uscita da capitano per Daniele De Rossi. A Boston, a un evento insieme al presidente Pallotta e a Paolo Maldini nell'ambito della International Champions Cup, il centrocampista lancia subito la Roma come anti-Juventus per lo scudetto: «Non sarei assolutamente contento se a spezzare il dominio della Juventus fosse il Napoli. Se loro dovessero sbagliare una volta, voglio essere io a vincere», mette in chiaro De Rossi.

ROMA, ECCO KOLAROV

LA SFIDA ALLA JUVE - «È dura competere con la Juve, hanno dimostrato di essere un grande gruppo. Noi proveremo a fare del nostro meglio, se ci avviciniamo sempre di più a loro vuol dire che stiamo facendo qualcosa di grande. Posso provarci per un altro paio di anni».

TOTTI - Poi un pensiero al suo ex compagno e grande amico Francesco Totti: «Lo sento sempre, per non lasciarlo solo... Ma lui solo non lo sarà mai. Bisogna andare avanti, lui affronterà una situazione nuova, noi andremo avanti, anche se senza Totti sarà diverso. È un grande amico».

Articoli correlati

Commenti