Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma

Vedi Tutte
Roma

«Gonalons mi ha detto: Il Napoli fa paura»

«Gonalons mi ha detto: Il Napoli fa paura»
© Bartoletti

L'agente del centrocampista della Roma: «Da questa sfida inizia il vero campionato»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 9 ottobre 2017 15:18

ROMA - «Qui in Francia tutti parlano bene del Napoli e lo vediamo come principale antagonista della Juventus per lo scudetto. Credo possa vincere il titolo, è stupendo veder giocare il Napoli. Ieri il figlio di Gonalons ha festeggiato il compleanno, il mio assistito mi ha detto che il Napoli fa paura per il bel gioco che esprime. Roma-Napoli? Da questa giornata inizierà il vero campionato perché ci saranno i primi scontri diretti e capiremo il valore delle squadre». Così Frederic Guerra, procuratore di Gonalons, ai microfoni di Radio Crc. Il centrocampista francese è tornato anche sulla trattativa precedente con il Napoli che sfumò a un passo dalla chiusura: «Quando il Napoli era su Gonalons, De Laurentiis mi chiamava ogni mattina alle 8.10, ma lui non era pronto perché la moglie doveva partorire e il ragazzo non era pronto ancora per raggiungere l’Italia. Poi, quando lo è stato, non ero sicuro che il Napoli lo volesse ancora».

DI FRANCESCO: LA JUVE RESTA LA SQUADRA DA BATTERE

DAVANTI C'E' DE ROSSI. SARRI? CLAUSOLA BASSA - «Gonalons sta giocando poco perché ha un monumento davanti come De Rossi - conclude Guerra - Non è arrivato alla Roma per prendere il posto di De Rossi, ma per essere pronto quando questo calciatore inizierà a calare. Gonalons non era tatticamente pronto per il calcio italiano che è diverso da quello francese e anche in allenamento si gioca sul centimetro. La clausola di 8 milioni per Sarri è troppo bassa».

KARSDORP PUNTA IL NAPOLI

 

Articoli correlati

Commenti