Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, telefonata a sorpresa: chiesto Dalbert all'Inter
© LaPresse
Roma
0

Roma, telefonata a sorpresa: chiesto Dalbert all'Inter

Il brasiliano non piace a Spalletti: Monchi lo prenderebbe in prestito 

ROMA - Telefonata a sorpresa: la Roma ha chiesto all’Inter il prestito di Dalbert, terzino sinistro brasiliano. In casa Suning non sono particolarmente felici di rinforzare una concorrente per un titolo nobiliare di area Champions, ma l’indicazione è utile per comprendere i programmi di Monchi e Di Francesco: meglio avere un’alternativa per Kolarov pronta all’uso, sulla fascia mancina della difesa, piuttosto che rischiare subito il lancio di Luca Pellegrini, ragazzino del ‘99 stipendiato come un adulto (800.000 netti) ma reduce da un doppio grave infortunio allo stesso ginocchio che ne ha ritardato l’esordio in prima squadra.

Tocco di palla super e palleggi: l'allenamento di Coric

LA MOSSA - Dalbert piace anche ai due Borussia tedeschi, Dortmund e Mönchengladbach, e al Monaco. All’Inter meno. Spalletti non lo considera un titolare, tanto che nelle ultime 17 giornate di campionato gli ha concesso soltanto due presenze (entrambe da titolare) per un totale di 143 minuti. Per il resto ha sempre preferito D’Ambrosio, decisivo anche nello spareggio europeo contro la Lazio. Il problema dell’Inter è legato al potenziale miglioramento del richiedente, la Roma appunto, e al bilancio: essendo stato pagato un’estate fa 20 milioni più bonus, non può essere rivenduto a cifre inferiori ai 16 per scongiurare minusvalenze.

DETERMINANTE - Monchi naturalmente lo conosceva già per i suoi trascorsi al Nizza, dove era stato fra i protagonisti della storica qualificazione al preliminare di Champions League. Con le sue volate sulla fascia sinistra si era divertito Mario Balotelli, di recente offerto da Raiola a Trigoria e non solo. Ma Dalbert è stato importante anche all’Olimpico nel Roma-Inter della seconda giornata: il suo ingresso nel secondo tempo, al debutto in Serie A, ha sconvolto gli equilibri tattici della partita, esaltando Perisic e creando un disagio a Juan Jesus costretto a giocare come terzino destro per mancanza di specialisti del settore. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione ordierna del Corriere dello Sport-Stadio

Roma, Berardi vuole Di Francesco

Vedi tutte le news di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti