Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, c'è Leno se Alisson dovesse partire
© EPA
Roma
0

Roma, c'è Leno se Alisson dovesse partire

Il tedesco del Bayer intriga Monchi come Areola, in orbita Napoli

ROMA - La Roma si prepara. Chiariamo: nessuno ha messo sul mercato Alisson, né Alisson ha chiesto di essere ceduto. E le dichiarazioni di Cafu, che ieri ha corretto il tiro parlando di un’opinione personale a proposito di un ipotetico futuro del portiere brasiliano al Real Madrid, non c’entrano molto. C’entra invece una giusta cautela da parte di Monchi, che ha fatto un giro d’orizzonte in Europa per capire come comportarsi nella situazione estrema: arrivano 70/80 milioni per Alisson, come potrebbe trattenerlo a Trigoria? Così si spiegano dunque i sondaggi esplorativi per almeno due portieri di fama internazionale: il tedesco Bernd Leno, che lascerà l’estate prossima il Bayer Leverkusen ed è stato accostato a Napoli e Atletico Madrid, e in subordine il francese Alphonse Areola, che si è guadagnato sul campo il posto da titolare nel Psg scalzando tutti i concorrenti ma potrebbe non resistere alla tempra di fuoriclasse di Gigi Buffon, ingaggio quasi annunciato.



GERMANIA - Leno piaceva già in tempi passati alla Roma di Sabatini. Era stato trattato nell’estate che portò all’Arsenal per il prestito di Szczesny ma il costo all’epoca era spropositato. Oggi Leno, che sarà il secondo di Ter Stegen ai Mondiali, può essere preso per 20 milioni. E i rapporti con Rudi Völler, vecchio amico della Roma, possono aiutare. Sempre che nel frattempo l’Atletico non venda Oblak lanciandosi su Leno.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

VIDEO: LE PARATE DI ALISSON

Vedi tutte le news di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti