Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lo strano caso di Edin Dzeko: tabù Olimpico, ma c'è aria derby
© Bartoletti
Roma
0

Lo strano caso di Edin Dzeko: tabù Olimpico, ma c'è aria derby

L'attaccante giallorosso non ha ancora segnato in casa in questo campionato: solamente una volta in carriera è capitato. Contro la Lazio una rete può avere importanza doppia

Lo strano caso del dottor Edin e Mr. Dzeko. Il primo è il solito finalizzatore e bomber della Roma, il secondo invece il suo alter ego, quello che in campionato non ha ancora trovato il gol all’Olimpico e che ha solamente cinque reti all’attavo. Le due facce della medaglia, i due volti dell’attaccante bosniaco che solamente in un’altra stagione nella sua carriera ha trovato così tante difficoltà a realizzare i gol nello stadio di casa nelle prime 24 giornate di campionato.


 Cinque gol in trasferta, nessuno invece ancora all’Olimpico in questo campionato. Quasi lo stesso score del suo ultimo anno al Manchester City, stagione 2014/2015, con solamente due gol realizzati in quattordici partite giocate. Alla fine della stagione le reti arrivarono a 4, un misero bottino che convinse Dzeko a cambiare aria e a trasferirsi a Roma. 

 Il suo primo anno in giallorosso non è stato sicuramente soddisfacente: due gol all’Olimpico, uno in trasferta nelle prime diciannove di campionato. Trend completamente diverso i due anni successivi, con 12 e 7 gol all’Olimpico per un totale di 18 e 11 reti in 24 gare. Numeri da record, forse irripetibili per la terza stagione consecutiva. 

Roma, Belotti potrebbe essere l'erede di Dzeko

 Rimane comunque il perno fondamentale dell’attacco giallorosso, per il lavoro che svolge in fase di ripiegamento e per come aiuta la squadra anche nella fase offensiva. Dzeko fondamentale per la Roma, soprattutto nell’ultimo periodo. E dopo Frosinone ci sarà Lazio-Roma, un gol nel derby potrebbe valere doppio: per aumentare il bottino delle reti in trasferta, e per riassaporare la sensazione di segnare all’Olimpico in campionato. 

 

 I GOL SEGNATI DA DZEKO NELLE PRIME 24 DI CAMPIONATO

 

2007/2008: Wolfsburg 3 gol (5 gol totali in 18 partite)

2008/2009: Wolfsburg 8 gol (13 gol totali in 22 partite)

2009/2010: Wolfsburg 1 gol (10 totali in 24 partite)

2010/2011: Wolfsburg 7 gol (10 totali in 17 partite)

2011/2012: Manchester City 3 gol (12 totali in 20 partite)

2012/2013: Manchester City 4 gol (10 totali in 21 partite)

2013/2014: Manchester City 3 gol (7 gol totali su 18 partite)

2014/2015: Manchester City 0 gol (2 gol totali in 14 partite)

2015/2016: Roma 2 gol (3 gol totali in 19 partite)

2016/2017: Roma 12 gol (18 gol totali su 24 partite)

2017/2018: Roma 7 gol (11 gol totali su 24 partite)

2018/2019: Roma 0 gol (5 gol totali in 20 partite)

Vedi tutte le news di Roma

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti