Sampdoria

Vedi Tutte
Sampdoria

Serie A, Zenga: «Spalletti chiaro con Totti»

Serie A, Zenga: «Spalletti chiaro con Totti»
© ANSA

L'ex allenatore della Sampdoria: «Il capitano è un'icona di Roma, ma il tecnico ha fatto capire a tutti il pensiero comune degli allenatori»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 22 febbraio 2016 12:53

GENOVA - Walter Zenga, ex allentore della Samp, si schiera apertamente dalla parte del collega Spalletti dopo l'esclusione di Totti e il caos esploso a Roma: "Mi sembra che le parole di Spalletti siano state molto chiare. E' anche evidente che Totti è un'icona di Roma e che quindi viene ampliata molto la situazione creatasi. Ma Spalletti è stato chiaro e sintetico e ha fatto capire a tutti il pensiero comune degli allenatori".

VIDEO: FISCHI A SPALLETTI

SAMP IN CRISI - "Non mi auguro che la Samp vada in B, sarei un falso e non sputo nel piatto dove ho mangiato". Lo dice  Walter Zenga, ospite di Radio anch'io lo sport. L'ex tecnico confida sul calendario e la possibilità di vincere qualche scontro diretto da qui a fine campionato: "La Samp ha il coltello dalla parte del manico, deve giocare in casa con Frosinone e Udinese, non la vedo in B".

CLASSIFICA SERIE A

RAPPORTO SPEZZATO - "E' stato detto che Montella è venuto al posto mio perchè eravamo in crisi di risultati. Ma a me era stato chiesto di valorizzare dei giovani e di stare dalla parte sinistra della classifica e mi sembrava di essere al passo con le richieste societarie. Ho letto anche l'intervista di Osti dove diceva che avevano preso Montella per fare un calcio più spettacolare. Il vero problema è che sin dal primo giorno non sono mai stato benvoluto a Genova da una parte della tifoseria. Il presidente già dal primo giorno mi faceva vedere i messaggi di tifosi che gli dicevano che non mi volevano".

CALENDARIO SERIE A


Articoli correlati

Commenti