Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B Il Trapani riprende il Como in extremis con Scozzarella

Serie B Il Trapani riprende il Como in extremis con Scozzarella
© LaPresse

Dopo essere finiti sotto di due reti ad opera di Pettinari e Ganz, i siciliani rimontano e trovano il pareggio nel finale

 

lunedì 8 febbraio 2016 22:07

TRAPANI - Finisce pari il monday night tra Trapani e Como: i siciliani riacciuffano il pareggio solo nel finale di partita, dopo essere stati a lungo sotto nel punteggio al cospetto del fanalino di coda. E' il calcio di punizione di Scozzarella, scoccato al 44' della ripresa, a mandare agli archivi la partita con il risultato finale di 2-2. Un punto a testa, dunque: il Trapani lo utilizza per portarsi a quota 33. Per il Como, invece sfuma il sogno, a lungo accarezzato, di avvicinarsi in maniera consistente a Lanciano e Salernitana (a quota 24) ma accorica di una sola lunghezza, portandosi a 20, sempre fanalino di coda.

LA PARTITA - Il Trapani prova a partire forte con Fazio, ma il Como non si lascia intimorire, provandoci con Pettinari al 14' e al 18', bravo Fulignati nell'ultima occasione. Il Trapani si fa vedere nuovamente al 25': Coronado prende palla sulla trequarti, avanza e scocca destro potentissimo che si spegne di poco alla destra di Scuffet. Ma due minuti dopo il Como passa: Marconi che rientra sul destro e mette in mezzo, Pettinari resiste alla trattenuta in area e sigilla il vantaggio con una mezza rovesciata di sinistro. Reazione immediata del Trapani, con Montalto ma è bravo Scuffet a chudergli la porta. Subito dopo il Trapani perde Barillà per infortunio. 

LA RIPRESA - Raddoppio immediato del Como: al 9' Ghezzal lancia Ganz da 40 metri, che entra in area e mette in rete con un preciso "lob". Il Trapani accorcia le distanze al 14': Nizzetto se ne va sulla corsia sinistra, entra in area e conclude a rete, Scuffet devia, ma Montalto è lì e insacca. Trapani alla ricerca del punto del pari al 31': Scognamiglio ci prova con un mancino potentissimo che si spegne di poco a lato. Ultimi assalti trapanesi, quello buono arriva al 44', quando Scozzarella, direttamente da calcio di punizione, disegna una pèrfetta traiettoria che vale il 2-2.

Articoli correlati

Commenti