Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B, Spezia-Salernitana 1-1: Nenè risponde a Rosina

Serie B, Spezia-Salernitana 1-1: Nenè risponde a Rosina
© Getty Images

L'ex Bari, subito nominato capitano, porta in vantaggio i granata che poi vengono ripresi dal gol del brasiliano: il pareggio scontenta tutti all'esordio

Sullo stesso argomento

 

venerdì 26 agosto 2016 21:59

LA SPEZIA - Prima giornata di Serie B, primo pareggio della stagione nell'anticipo. La Salernitana strappa un punto al Picco contro lo Spezia mandando in archivio l'1-1 come risultato: un campo stregato per i granata che avevano incassato 4 sconfitte su 4 nei precedenti. Primo tempo di marca Salernitana, poi nella ripresa lo Spezia ha pareggiato i conti sfiorando anche il clamoroso sorpasso. Ottimo l'esordio del nuovo acquisto Alessandro Rosina, autore del gol del vantaggio ma anche di una prova generosa in fase difensiva e libera da compiti tattici. Con la fascia da capitano al braccio e il numero 10 sulle spalle, l'ex Bari ha preso per mano i compagni riscrivendo in parte la storia. Per i padroni di casa si è messo in luce Nenè che ha avuto diverse chance prima di superare Terracciano.

CRONACA E TABELLINO: SPEZIA-SALERNITANA 0-1

ROSINA A SEGNO - Si parte con minuto di silenzio per le vittime del terremoto. La partita ci mette un po' a decollare. Ma quando decolla sono dolori per lo Spezia. Al 20' Donnarumma appoggia indietro un pallone al limite dell'area per Rosina che calcia di prima trovando la deviazione di Migliore e un Chichizola incolpevolmente fuori tempo, 0-1. I padroni di casa rispondono con Piccolo (tiro alto) e Sciaudone (blocca Terracciano). Prima del riposo doppia fiammata: prima Donnarumma spara sull'esterno della rete da posizione defilata, poi risponde Nenè con una conclusione strozzata.

FOTO: IL FILM DELLA PARTITA

NENE' PAREGGIA - Lo Spezia mette il turbo a inizio ripresa. Passano tre giri d'orologio e Sciaudone spara una fucilata dalla distanza che fa tremare la traversa. La Salernitana si difende ma fondamentalmente non corre grossi rischi perché Nenè non ne approfitta (chance sprecata sull'assist del subentrato Iemmello). L'attaccante ex Foggia al 29' libera il sinistro senza trovare lo specchio della porta. Nenè si guadagna un calcio d'angolo su punizione e proprio il brasiliano mette il suo nome sul tabellino dei marcatori a dieci dalla fine provandoci due volte sottomisura, 1-1. Nel finale Iemmello, Nenè e Piccolo hanno tra i piedi e la testa le palle del sorpasso ma la mira non è delle migliori. Finisce in parità. Un 1-1 che alla fine non accontenta lo Spezia che sperava di vincere all'esordio in casa dopo la super reazione, ma neanche la Salernitana che non è riuscita a dare seguito a un primo tempo da applausi.   


Articoli correlati

Commenti