Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B, Empoli-Bari 3-2: Caputo devastante, due gol e un assist

Serie B, Empoli-Bari 3-2: Caputo devastante, due gol e un assist
© LaPresse

L'ex non perdona e mette il suo marchio sulla partita: Tello e D'Elia rendono meno amara la sconfitta per Grosso   

Sullo stesso argomento

 

domenica 3 settembre 2017 19:12

EMPOLI - Il Bari di Grosso torna sul pianeta terra dopo l'exploit dell'esordio. A spingerlo giù ci pensa l'Empoli nell'anticipo domenicale della seconda giornata di campionato: sul tabellone brilla il punteggio di 3-2 marchiato dalla prestazione di Caputo, autore di due gol (e un assist) e grande ex in casa pugliese con oltre 100 presenze con la maglia dei biancorossi. Con questo successo l'Empoli sale a quota 4 punti agganciando il Palermo al primo posto momentaneo, mentre il Bari (era comunque in emergenza) resta a quota 3 lunghezze nella classifica di Serie B.

EMPOLI-BARI 3-2: NUMERI E STATISTICHE

LA GARA - I padroni di casa partono a mille. Perché in due minuti, dal 9' all'11', si materializza il doppio vantaggio: Caputo segna due volte sfruttando al massimo gli assist di Donnarumma. Sul primo gol l'attaccante è fortunato perché vince un rimpallo decisivo sull'uno contro uno con Micai, mentre sul secondo il bomber non sbaglia incrociando il tiro ravvicinato. Il Bari non ci sta e riapre la contesa prima del riposo: fa tutto Tello che sfonda sulla destra, rientra sul sinistro e beffa Provedel. La ripresa si apre con un'altra magia di Caputo che di prima serve in profondità Donnarumma, abile ad aspettare il giro giusto della palla e quindi a bucare la porta del Bari per la terza volta, stavolta di potenza. 3-1 al minuto 54. Finita? Neanche per sogno. Gli ospiti tornano in pista al 67' con un grande gol di D'Elia che trasforma un pallone sporco in un missile di sinistro che si va a spegnere sotto la traversa. Il Bari attacca alla ricerca del pareggio, le prova tutte nel finale, ma le migliori occasioni capitano a Caputo che per questione di dettagli non riesce a firmare la tripletta.

Articoli correlati

Commenti