Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B, play off: Palermo, Stellone: «Frosinone? I ragazzi sanno che è la partita della vita»
© Getty Images
Serie B
0

Serie B, play off: Palermo, Stellone: «Frosinone? I ragazzi sanno che è la partita della vita»

L'allenatore rosanero: «All'andata giocato benissimo ma questa il ritorno è un'altra storia»

PALERMO - "Ho già deciso chi giocherà domani e l'ho già comunicato alla squadra, preferisco farlo sempre perché è importante sapere tra di loro con chi giocano a fianco": esordisce così Roberto Stellone, tecnico del Palermo, alla vigilia della sfida playoff tra i rosanero e il Frosinone, decisiva per l'accesso alla Serie A. "L'idea della partita è l'essere pronti a tutto. Possiamo andare in vantaggio ma non sarebbe finita, potremmo andare in svantaggio e non demoralizzarci: questo significa equilibrio. I ragazzi sanno quanti vale questa partita, non c'è bisogno di caricarla ulteriormente. È la partita della vita" Il risultato dell'andata favorisce la compagine siciliana: "Quello di mercoledì è un risultato importante ma non è finita per niente. Non possiamo pensare che sia già fatta. Non mi interessa fare una bella partita, mi interessa l'atteggiamento giusto per fare una bella partita. Abbiamo creato tanto mercoledì e siamo stati anche molto attenti. Non è semplice attaccando così. Ma domani sarà un'altra partita". Sul tecnico dei ciociari, Moreno Longo"Non sono nessuno per giudicare un altro allenatore ma posso dire che ha fatto molto bene ed è stato sfortunato nell'ultima partita. È certamente preparato". Stellone conclude così la conferenza: "Domani dovremo dare l'anima uno per l'altro, non c'è niente da discutere".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Vedi tutte le news di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina