Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B, il Tar respinge il ricorso dei tifosi del Catania
© LaPresse
Serie B
0

Serie B, il Tar respinge il ricorso dei tifosi del Catania

Nessuna sospensione del via libera al campionato cadetto a 19 squadre: «Non si ravvisano i presupposti per l'accoglimento dell'istanza»

ROMA - Nessuna sospensione del via libera alla Serie B di calcio a 19 squadre. Lo ha deciso il Tar del Lazio con ordinanza cautelare. Erano stati alcuni tifosi-abbonati del Calcio Catania a rivolgersi ai giudici amministrativi per sollecitare la sospensione della delibera n. 47 assunta il 13 agosto scorso dalla Figc in tema di predisposizione del campionato. I giudici hanno considerato che «al sommario esame proprio della presente fase, non si ravvisano i presupposti per l'accoglimento dell'istanza cautelare», ritenendo che i ricorrenti «sembrano 'prima facie' sprovvisti di legittimazione ad impugnare i provvedimenti con cui è stato determinato l'organico del Campionato di Serie B, non costituendo l'acquisto dell'abbonamento per l'accesso alle partite idonea posizione legittimante per contestare i provvedimenti emessi nell'ambito dell'ordinamento sportivo nei confronti delle squadre aspiranti a partecipare ai campionati». In più, per il Tar «non si ravvisa nei confronti dei ricorrenti un pregiudizio irreparabile per effetto dei provvedimenti impugnati».

Vedi tutte le news di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina