Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B, sette giocatori squalificati per un turno
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, sette giocatori squalificati per un turno

Rese note le decisioni del Giudice Sportivo dopo la quindicesima giornata

ROMA - Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione dell’11 dicembre 2018, ha reso note le sue decisioni dopo la quindicesima giornata di Serie B. 

SQUALIFICATI - Sono sette i calciatori fermati per un turno: tra gli espulsi, una giornata a Balkovec (Verona) e Costa (Benevento) "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario" e Rosseti (Ascoli) per "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo". Un turno di stop anche a BentivoglioDomizzi (Venezia), Cappelletti (Padova) e Volta (Benevento) "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario", già diffidati. Entrano in diffida Claiton (Cremonese), Iori (Cittadella) e Ranieri (Foggia). Squalificato fino all'11 febbraio 2019 il medico sociale del Brescia, De Gasperi, per "avere, al 43° del primo tempo, mentre tentava di entrare sul terreno di giuoco senza autorizzazione, al fine di prestare soccorso ad un giocatore della propria squadra, reagito al richiamo del Quarto Ufficiale poggiando la mano sul braccio dello stesso e spingendolo".

Vedi tutte le news di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina