Bari

Vedi Tutte
Bari

Serie B Bari, Kozak: «Non sono un giocatore finito»

Serie B Bari, Kozak: «Non sono un giocatore finito»
© LaPresse

L'attaccante: «Ovviamente mi mancano i minuti delle partite, ma ora posso dare un contributo importante alla squadra»

 

mercoledì 6 dicembre 2017 18:58

BARI - "Dal mio punto di vista sono contento di essere tornato al campo. Ho lavorato duramente e ci sono riuscito perché mi sento bene e sto al 100 per cento. Ovviamente mi mancano i minuti delle partite, ma ora posso dare un contributo importante alla squadra". Così l'attaccante del Bari, Libor Kozak, in conferenza stampa. "Sono pronto ad aiutare i miei compagni. Il periodo negativo è ormai alle spalle. Come sono arrivato a Bari? Ero svincolato e ho sentito che il Bari nutriva tanta fiducia in me. Ora tocca a me dare un contributo della squadra, voglio dimostrare che tornerò forte perché non mi sento affatto un giocatore finito. Non è importante se segna la punta o un attaccante esterno, dobbiamo pensare tutti a far bene e a vincere le partite. Contro il Palermo dovremo rifarci dell’ultima sconfitta perché siamo rimasti delusi da questa prestazione. Abbiamo molta qualità e domenica la metteremo in campo per ripagare i nostri tifosi".

CLASSIFICA SERIE B

CALENDARIO SERIE B

Articoli correlati

Commenti