Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B Palermo, mistero Nestorovski: da esubero a leader?
© Getty Images
Palermo
0

Serie B Palermo, mistero Nestorovski: da esubero a leader?

Non si conosce il futuro dell'attaccante, ancora in odore di cessione

PALERMO - È la partita di Ilija Nestorovski. La sintesi, anticipata, della sua terza stagione in rosa che s'inizia domani a Salerno e che potrebbe durare novanta minuti o addirittura tre anni, fino alla scadenza contrattuale. Chi può dirlo? Nessuno lo sa, forse neppure il macedone che riconquista la fascia di capitano, dopo averla lasciata e ritrovata con Stellone, in un susseguirsi di infortuni, polemiche, illusioni e sconfitte, e affronta il momento decisivo della carriera italiana. Intorno a lui, il vuoto di promesse tradite e il pieno di fiducia per ritrovare il gol, l'immagine del bomber irresistibile, la quotazione di mercato. Per restare o per andarsene, si vedrà. 

IN CAMPO - Contro la Salernitana, complice la squalifica di Puscas, Tedino si aggrappa alle sue doti di uomo gol e di leader. Contento di come si sia allenato, malgrado la situazione di incertezza, sa che per il "guerriero" ogni appuntamento è quello decisivo. Così come Nestorovski punta sulle sue qualità e sulla voglia di riscatto. Poco importa, che sia in odore di trasferimento e che abbia vissuto due anni di alti e bassi. Il vizio del gol è rimasto. 


Vedi tutte le news di Palermo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina