Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Under 21

Vedi Tutte
Under 21

Calciomercato, Donnarumma: «Futuro dopo l'Europeo, userò ancora i social»

Calciomercato, Donnarumma: «Futuro dopo l'Europeo, userò ancora i social»
© Getty Images

Il portiere del Milan ha parlato, insieme al ct Di Biagio, alla vigilia della semifinale contro la Spagna: «Penso solo alla sfida di domani, sono molto tranquillo»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 26 giugno 2017 16:19

ROMA Donnarumma rimanda ogni chiarimento in merito al proprio futuro: «Ne parleremo dopo l'Europeo, sono tranquillo». Il portiere del Milan ha parlato in conferenza stampa da Cracovia alla vigilia della semifinale dell’Europeo Under 21 tra Italia e Spagna. Con lui anche il ct Di Biagio, che ha tenuto subito a precisare: «Io non volevo portare qui Gigio, è voluto venire lui». 

Caso Donnarumma, tweet di Raiola: «Dopo l'Europeo incontriamo il Milan»

Caso Donnarumma, prima apre al Milan poi c'è il mistero hacker

FUTURO DOPO L'EUROPEO - «Mi dispiace per tutto il putiferio che si è creato intorno a me, per adesso penso soltanto alla partita di domani». Sono le prime parole di Gigio Donnarumma in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra Italia e Spagna. «Voglio dimostrare che sono sereno. Futuro? Dopo la Nazionale. Sono qui per pensare all'Italia, voglio vincere questo Europeo». E i social? «Possono essere divertenti o non divertenti, io li uso per passare un po' di tempo e sicuramente li riutilizzerò».

SUI GOL PRESI CONTRO LA REP. CECA - «Non abbiamo avuto il tempo di pensarci - continua Donnarumma - perché abbiamo guardato subito alla Spagna. Non ho avuto il tempo di analizzarli anche se il mister qualche battuta me l'ha fatta».

AVVERSARI - Gigio parla anche dei rivali più forti affrontati fin qui: «Siamo in un campionato europeo. Chi è qui, è forte. In ogni partita ci sono i giocatori chiave di ogni squadre. Schick è quello che mi ha impressionato di più. Io do sempre il meglio di me, aiuterò la squadra anche domani. Sono tranquillissimo. 
Ci tenevo a venire per farvi capire che sto pensando solo alla Nazionale e alla partita contro la Spagna».

SULLA CONTESTAZIONE - «Non me lo aspettavo e non mi erano neanche accorto che erano dollari. Poi ci abbiamo scherzato su con i compagni di squadra. Ribadisco la mia concentrazione su questo Europeo».

Articoli correlati

Commenti