In edicola

Vedi Tutte
In edicola

Gli imperdibili di Tomas Milian

Gli imperdibili di Tomas Milian

Dall’ispettore Giraldi a Er Monnezza, una raccolta di 17 film scelti tra gli indimenticabili dell’attore scomparso di recente

Sullo stesso argomento

 

giovedì 6 aprile 2017 11:40

ROMA - Lo scorso 22 marzo scorso ci ha lasciato un pezzo importante del cinema italiano, un idolo della romanità più verace e un vero e proprio fenomeno di costume del nostro Paese. Tomas Quintin Rodriguez, al secolo Tomas Milian, ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della nostra cinematografia e nell’immaginario popolare italiano. Nato a L’Avana nel 1933 come To m a s Quintin Rodriguez, è arrivato in Italia alla fine degli anni Cinquanta con soli cinque dollari in tasca e debutta al Festival di Spoleto, dove viene notato dal regista Mauro Bolognini.

LA CARRIERA - È la svolta per Milian che da lì in poi spicca il volo, partecipando con estrema disinvoltura a pellicole d’autore così come a commedie leggere e dal tono scanzonato, le stesse che lo hanno consegnato all’immaginario collettivo. Ha lavorato con registi impegnati come Luchino Visconti, Bernardo Bertolucci, Michelangelo Antonioni e partecipato ad alcuni spaghetti-western, ma ha legato il suo nome a due personaggi cult della commedia all’italiana: l’ispettore Nico Giraldi e Sergio Marazzi detto Er Monnezza, affascinante ladro dallo spiccato accento romanesco, figure nella memoria storica degli italiani, appassionati di cinema e non solo.

LA NOSTRA INIZIATIVA - Il Corriere dello Sport ha deciso di ricordare l’amato attore con un’iniziativa da non perdere: la raccolta in dvd di 17 tra i suoi film più famosi, il meglio della sua filmografia presentata in collaborazione con Rai Cinema, Mustang, CG Entertainment e general video. La prima uscita della collezione degli “Imperdibili” di Tomas Milian, “Delitt al ristorante cinese” vi attende da domani in edicola, al prezzo di 9,99 euro più il costo del quotidiano, così come tutte le altre uscite. Con il primo film, in regalo per voi il box contenitore per i primi 9 dvd, mentre per la decima uscita ci sarà il secondo contenitore per le ultime 8 pellicole. Da “Delitto in Formula uno” a “Roma a mano armata”, da “La banda del gobbo” a “I 4 dell’Apocalisse”, l’iniziativa del Corriere dello Sport è l’occasione giusta per rivi- vere le opere senza tempo di un’icona del cinema e della romanità.

 

 

 

Edipress

Articoli correlati

Commenti