Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Imperdibile un Holly mai visto al mondo
In edicola
0

Imperdibile un Holly mai visto al mondo

Domani con il Corriere dello Sport il primo pezzo per costruire la maxi statua del numero 10 e fuoriclasse della New Team  

Per intere generazioni di ragazzi il primo approccio al mondo del calcio è arrivato attraverso la televisione e un anime. I campioni non giocavano la Champions League e non ricevevano svariati milioni di euro all’anno, ma riuscivano a emozionare gli spettatori come nessuno. Tutto ebbe inizio quando all’ultimo anno di scuola elementare Oliver Hutton, soprannominato “Holly”, si trasferisce nella città di Fujisawa. Qui ci sono solo due scuole, una privata (St. Francis) e una pubblica (Newppy). La scelta di Holly ricade su quest’ultima, anche perché è tanta la voglia di sfi - dare il portiere della squadra dell’altra scuola, Benji Price, una vera e propria leggenda tra i pali, leggenda che crollerà proprio grazie a Holly. Centinaia di migliaia di ragazzi cercavano di emulare i propri beniamini e si riversavano sulle strade sognando di ripetere le prodezze di quei due talenti visti in tv. Perfino due campioni del mondo come Zinedine Zidane e Alessandro Del Piero hanno dichiarato di essere diventati calciatori professionisti anche grazie a questa serie animata, che ha fatto crescere in loro l’amore per il calcio.

Il Corriere dello Sport-Stadio, per omaggiare il bomber giapponese ha deciso di lanciare un progetto che porterà alla realizzazione di un build up di Holly. La collezione prevede 53 uscite in totale, le quali, pezzo dopo pezzo, porteranno a costruire una statuina della dimensione di 80 centimetri del campione asiatico. Il primo pezzo per costruire il tuo Holly ti aspetta in edicola al prezzo di 2,99 euro. E’ un progetto inedito e limited edition.

Scopri tutti i dettagli

Vedi tutte le news di In edicola

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina