EIC CSGO: Hell Gaming e Powned protagonisti della sesta giornata
CS:GO
0

EIC CSGO: Hell Gaming e Powned protagonisti della sesta giornata

La sesta giornata di ESL Italia Championship di Counter Strike: Global Offensive ci ha regalato dei risultati a dir poco inaspettati, a dimostrazione del fatto che la competizione sembra aver trovato un di equilibrio.

Bisogna ammettere che le formazioni che parteciperanno ai playoff sono già, quasi del tutto, definite e questi incontri vanno sempre presi con le dovute cautele. Parliamoci chiaro, chi avrebbe mai immaginato che, nel match inaugurale, gli Hell Gaming riuscissero ad imporre il pari agli Outplayed, oppure che nella serie successiva il Team Powned fosse in grado di dominare la serie contro i Samsung Morning Stars bloccandoli su un clamoroso pareggio.

Gli unici a rispettare il pronostico della vigilia sono stati i Water Dogs che hanno liquidato i GameZone apparsi completamente spaesati su Cache dove hanno racimolato appena un round finendo per essere travolti dalla formazione avversaria che ha chiuso i conti sul 16-1. Decisamente migliore, invece, il tentativo dei GameZone di imporre il proprio gioco su Mirage che li ha portati a costruire un buon bottino di round prima di finire, comunque, sconfitti ma con il dignitoso punteggio finale di 16-14. Per i GameZone ancora uno 0 in classifica che continua a condannarli all’ultimo posto in classifica con l’ultima partita che li vedrà impegnati contro il Team Powned. Discorso inverso per i Water Dogs che, grazie a questa vittoria, sono balzati in testa alla classifica con 15 punti archiviando il discorso qualificazione.

Hell Gaming protagonisti, in positivo della seconda partita dunque, disputatasi alle 20:00 che li ha visti conquistare, contro ogni pronostico, un clamoroso pareggio. Oggettivamente parlando il gioco degli Hell Gaming è apparso, tuttavia, in netta crescita nelle ultime settimane e gli Outplayed, soprattutto contro i Samsung Morning Stars non hanno di certo brillato, arrivando a questo incontro forse eccessivamente sicuri di potersi portare a casa i tre punti. Bisogna ammettere che, però, gli Hell Gaming hanno giocato, almeno su Cache, una partita sontuosa, priva di sbavature macroscopiche che hanno permesso alla squadra di casa di chiudere sul 16-9 la prima mappa.

Su Inferno, gli Outplayed sono riusciti a ritrovare serenità e concentrazione puntando al pareggio e ottenendolo con un buon 16-11 grazie ad un’ottima prestazione complessiva. La formazione nero/verde si ritrova ad un passo dal raggiungimento dei playoff con 11 punti in classifica, senza ancora la certezza matematica però che potrebbe arrivare qualora i Dragon Power Zettai non riuscissero nell’impresa di sconfiggere il Team Forge.

L’ultima partita che ha chiuso la sesta giornata di EIC 2018 ha visto affrontarsi Team Powned e Samsung Morning Stars. Se non credevate nel mistero e nei miracoli, dopo questo incontro dovrete necessariamente cambiare opinione a riguardo. Il Team Powned, ancora a 0 punti in classifica e dopo aver perso la quinta giornata a tavolino contro i Dragon Power Zettai, ha tirato fuori dal cilindro, probabilmente, la migliore prestazione collettiva di questa competizione andando a vincere per 16-14 su Overpass, conquistando difatti il primo punto assoluto nell’intero torneo contro una delle squadre più forti presenti.

Con lo stesso risultato, ma a parti invertite, è terminata Train che ha messo praticamente fine ad un incontro per certi versi clamoroso che ha portato i Samsung Morning Stars ad un brutto stop dopo l’ottima prestazione maturata ai danni degli Outplayed proprio la scorsa settimana. Tuttavia la formazione ospite ha ottenuto una agevole qualificazione alla fase playoff successiva ed avrà tempo e modo per analizzare l’andamento di questo incontro nel dettaglio per cercare di migliorarsi in vista dei prossimi incontri.

Non si è invece disputato l’incontro tra Dragon Power Zettai e Team Forge, in quanto la formazione sarda è stata impegnata fino a notte tarda nel torneo di qualificazione alla Zotac Cup. Non si sanno ancora ulteriori informazioni su una possibile riprogrammazione dell’incontro, forniremo maggiori dettagli in seguito.

Al momento la classifica è la seguente (in grassetto le squadre qualificate ai playoff o retrocesse):

  1. Water Dogs: 15 punti
  2. Team Forge: 13 punti *(una partita in meno)
  3. Samsung Morning Stars: 13 punti
  4. Outplayed.it: 11 punti
  5. Hell Gaming: 7 punti
  6. Dragon Power Zettai: 6 punti *(una partita in meno)
  7. Team Powned: 1 punto
  8. GameZone.cs: 0 punti

La prossima giornata si giocherà il 6 giugno e vedrà i seguenti incontri:

  • Team Powned vs GameZone (20:00 CET)
  • Samsung Morning Stars vs Team Forge (20:00 CET)
  • Dragon Power Zettai vs Hell Gaming (22:00 CET)
  • Outplayed.it vs Water Dogs (22:00 CET)

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di CS:GO

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina