EVC, Giornata 2: tre squadre in testa, HG, 4G e GameZone inseguono
CS:GO
0

EVC, Giornata 2: tre squadre in testa, HG, 4G e GameZone inseguono

Prosegue l'ESL Vodafone Championship di Counter Strike: Global Offensive giunto alla seconda giornata dopo un avvio emozionante e ricco di colpi di scena.

A prendere la testa della classifica ci hanno subito pensato i Level One Gaming che hanno liquidato per 2-0 le Manguste Esports che durante la scorsa giornata avevano ceduto il passo anche alla forte formazione dei Rising Note Gaming. Per la squadra delle Manguste questo 0-2 iniziale non deve però trasformarsi in una trappola per i giocatori che invece dovranno essere in grado di reagire immediatamente contro i GameZone Esports durante la prossima giornata.

Altra importante vittoria per gli Outplayed che hanno sconfitto agevolmente la squadra dei MANGUSTE ATILAX per 2-0 balzando in testa alla classifica, dimostrando ancora una volta di essere una formazione temibile e preparata in grado di ambire ad un posto nella fase finale dal vivo con l’obiettivo di migliorare il quarto posto assoluto maturato nella scorsa edizione.

Vittoria convincente anche per il Team Forge che dopo aver saltato il primo incontro con i GameZone Esports ha debuttato positivamente contro gli InFerno Esports andando a trionfare per 2-0, lanciandosi all’inseguimento della testa della classifica vantando però una partita in meno da recuperare in seguito. Vittoria complicata invece per i Rising Note Gaming contro la temibile formazione degli Hell Gaming che lo scorso anno mancò per un soffio le finali dell’ESL Italia Championship e che durante la prima giornata di questa nuova edizione era riuscita a trionfare sulle MANGUSTE ATILAX. I Rising Note Gaming hanno però imposto il proprio gioco riuscendo ad emergere, portandosi a casa un match tutt’altro che scontato a dimostrazione di un ottimo miglioramento collettivo dall’inizio della stagione.

L’ultimo incontro di giornata ha visto trionfare clamorosamente i GameZone Esports contro gli ExAequo in un match acceso e ricco di emozioni, la formazione di casa ha quindi debuttato con un trionfo in questa ESL Vodafone Championship riuscendo a mettere al sicuro tre punti fondamentali in ottica salvezza con un occhio vigile anche sulla parte alta della classifica distante appena tre lunghezze.

La prossima giornata di ESL Vodafone Championship avrà i seguenti incontri:

  • Team Forge vs MANGUSTE ATILAX
  • Outplayed CSGO vs Rising Note Gaming
  • Manguste Esports vs GameZone Esports
  • HG Esports vs Level One Gaming
  • ExAequo vs InFerno eSports

Le partite si svolgeranno il 21 ottobre a partire dalle ore 20:00 e saranno trasmesse in diretta sul canale ufficiale della competizione messo a disposizione dagli organizzatori.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di CS:GO

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina