Industry

Vedi Tutte
Industry

Germania: una nuova legge per gli eSports!

Il nuovo governo di coalzione Merkel-Schulz potrebbe creare una legislazione ad hoc per gli eSports.

Sullo stesso argomento

 

domenica 11 febbraio 2018 12:37

Passati 3 mesi dalle elezioni politiche ancora non si è formato il nuovo governo tedesco ma, grazie a lunghi negoziati, la coalizione Merkel-Schulz ha trovato un accordo politico e uno dei punti presenti nel programma elettorale verte proprio sul riconoscimento legale degli esports come sport a tutti gli effetti. Se la coalizione dovesse realmente andare al potere, partirà proprio dal sostenere le piccole entità locali e lavorerà sul riconoscimento degli esports alle Olimpiadi.

Il deputato Dorothee Bar ha dichiarato:

”Vogliamo dare agli esports più visibilità, perchè crediamo che i videogiochi competitivi dovranno essere riconosciuti a norma di legge e ricevere il giusto trattamento dalle Olimpiadi.”

Non è la prima volta in Germania che una coalizione di partiti mette in progetto di riconoscere legalmente gli eSports. È già successo nella regione di Schleswig-Holstein ma è la prima volta che arriva da partiti della federazione.  Una grande notizia per le organizzazioni eSportive tedesche: se tutto andrà in porto potranno beneficiare di molti sgravi fiscali ed agevolazioni concesse per le Associazioni Sportive Dilettantistiche (come succede in Italia con GEC).

L'unica società che ha avuto un aiuto in questo senso è la Leipzig eSports, a cui sono stati riconosciuti gli incentivi dell'imprenditoria giovanile. La Germania è una delle nazioni europee più preparate ad affrontare il tema del riconoscimento sportivo. Ricordiamo che molti dei maggiori eventi targati ESL o dell'Intel Extreme Masters (IEM) si svolgono in Germania, senza contare i club della Bundesliga entrati nel settore: Bayern Monaco, Bayern Leverkusen, Werden Bremer, Colonia, Amburgo, FC Ingolstadt e Hertha AC che hanno già creato il proprio team su Fifa, il noto titolo calcistico di EA.

La Germania potrebbe quindi diventare una delle nazioni più importanti e forti in ambito eSports europeo sotto il profilo legislativo.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti