PG Esports: presentati i Proving Grounds
Industry
0

PG Esports: presentati i Proving Grounds

I giovani talenti di League of Legends avranno la possibilità di mettersi alla prova e di tentare la scalata verso la massima scena competitiva.

Non solo esport ai massimi livelli per le squadre italiane di League of Legends. PG Esports ha annunciato un'iniziativa lodevole mirata a consentire ai giovani talenti del titolo targato Riot Games di farsi notare: una sorta di talent show che permetteranno ai migliori di entrare in contatto con le squadre partecipanti al PG Nationals Predator e, magari, strappare un contratto per giocare con loro.

Il tutto avverrà attraverso un torneo che sarà interamente trasmesso in streaming sul canale Twitch di PG Esports il 19 e 20 dicembre. Un'occasione d'oro per chi non ha avuto la possibilità di entrare in contatto con le grandi realtà competitive ma merita di calcare lo stesso palcoscenico.

"L'iniziativa è stata pensata per scoprire nuovi giocatori emergenti per la scena competitiva. I giocatori, dopo aver compilato un apposito form ed essersi presentati allo staff di PG Esports, verranno selezionati per la realizzazione di quattro team che si affronteranno in un torneo che andrà interamente in diretta streaming sul nostro canale Twitch il 19 e 20 Dicembre.

Lo scopo di questa competizione è mostrare al grande pubblico che ci sono diversi talenti disposti a giocare su League of Legends in modo strutturato e preparato, e allo stesso tempo fare in modo che tali giocatori possano farsi notare dai team organizer più conosciuti per un possibile reclutamento."

Appuntamento quindi a mercoledì 19 dicembre per il primo evento: chi riuscirà a dimostrare di avere le carte in regola per giocare con i migliori?

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Industry

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina