League of Legends

Vedi Tutte
League of Legends

EULCS Week5: le partite da non perdere!

EULCS Week5: le partite da non perdere!

Quinta settimana significa solo una cosa: metà del campionato è alle nostre spalle ed inizia la seconda fase, quella in cui le squadre giocheranno i ritorni a parti invertite.

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 14 febbraio 2018 18:25

Sarà una grande prova per i Vitality in particolare: non solo devono dimostrare di aver battuto le altre squadre per abilità e non per coincidenza, ma anche di sapersi adattare ad una situazione per loro non confortevole, ovvero giocare dal lato blu.

Venerdi, ore 20:00: Vitality vs G2 Esports. La settimana inizia alla grande con i Vitality che dovranno affrontare la più grande prova finora: i G2 si stanno riprendendo velocemente e non sembrano intenzionati a subire un altro 1-1 questa settimana. Unica nota dolente è ancora la botlane, che sembra tuttora indecisa e concede troppe uccisioni alla squadra avversaria. Occhi puntati sulla corsia centrale, che vedrà il nostro eroe Daniele “Jiizuke” Di Mauro invadere il cosiddetto “Regno della Corsia” (lane kingdom) di Luka “PerkZ” Perkovic. Partita da non perdere assolutamente!

Venerdi ore 22:00: FC Schalke 04 Esports vs Fnatic. Gli Schalke sono ancora alla ricerca della prima settimana in positivo, avendo chiuso le prime quattro giornate con un record di 1-1, mentre i Fnatic hanno appena conquistato il primo 2-0 dello split. I migliori Fnatic li abbiamo finora visti quando le risorse erano canalizzate verso l’ADC Martin “Rekkles” Larsson, mettendo da parte i tentativi di giocare uno stile più incentrato su Rasmus “Caps” Winther. Dall’altro lato invece, Elias “Upset” Lipp sembra ancora lontano dal ricoprire un ruolo simile, e la squadra tedesca si affida alle straordinarie performance del midlaner norvegese Erlend “Nukeduck” Vatevik Holm. Indipendentemente da quale giocatore sceglieranno di mettere al centro, questa partita sarà sicuramente un interessante scontro di stili.

Sabato, ore 21:00: Misfits Gaming vs G2 Esports. I Misfits arrivano da un triste ed inaspettato 0-2, ma non bisogna temere: tra tutte le squadre europee sono quella che forse sta più variando tra gli stili e le composizioni che portano in campo ad ogni partita. In particolare la botlane di Steven “Hans Sama” Liv e Mihael “Mikyx” Mehle sembra ancora la migliore del campionato, e nonostante tutte le novità che il coach propone con i suoi draft rimangono solidi sia nei danni che riescono a portare, sia nel controllo della visione. Se i Misfits vogliono davvero portarsi in testa al campionato, però, questa sarà la partita decisiva per farlo e non possono permettersi altri esperimenti.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti