League of Legends

Vedi Tutte
League of Legends

Il ritorno dei re: Fnatic e G2 sulla vetta!

Il ritorno dei re: Fnatic e G2 sulla vetta!

Al chiudersi della Quinta Settimana, le EULCS vedono i Vitality perdere colpi. Ad approfittarne sono le due squadre più decorate del campionato, Fnatic e G2.

Sullo stesso argomento

 

martedì 20 febbraio 2018 15:25

Fnatic e G2 hanno acceso i motori al massimo e cavalcano onde di cinque e sei vittorie consecutive, rispettivamente. Qual è stata la ricetta del successo?

Sapere è potere. Potremmo parlare delle incredibile prestazioni di Martin “Wunder” Hansen o del midlaner Luka “PerkZ” Perkovic o, ancora, dell’incredibile vantaggio che la squadra costruisce nelle fasi iniziali (+1165 oro al 15’) ma la vera chiave del loro successo è la visione. Infatti i G2 spiccano per questo dettaglio: sono la squadra con la più alta percentuale di lumi nemici rimossi, con ben il 45,1%. Questo significa che circa la metà dei lumi che i loro avversari piazzano viene prontamente rimosso, dando loro la possibilità di agire indisturbati e limitando al massimo le informazioni a disposizione della squadra nemica.

Una strategia che costringe chiunque giochi contro i G2 a giocare letteralmente al buio e a dover forzare azioni rischiose, le quali si concludono principalmente in favore dei samurai. Questo stile interessante basato sull’acquisto di vari lumi di controllo è innovativo e difficile da perfezionare: ecco perché l’inizio di campionato difficile. Il primo posto è solo questione di tempo, e da lì tutti potranno vederli.

Non più la forza di uno. Finora i Fnatic hanno dimostrato di non avere problemi nel vincere quando tutte le risorse venivano affidate a Martin “Rekkles” Larsson, mentre erano decisamente più incerti quando lo stesso compito veniva affidato a Rasmus “Caps” Winther. Dopo molte partite in cui le indecisioni erano evidenti, i Fnatic stanno finalmente riuscendo in questo obiettivo, grazie anche alle performance di Paul “sOAZ” Boyer, che con la più alta percentuale di Primo Sangue tra i toplaner (40%) non richiede ulteriori aiuti dal jungler Mads “Broxah” Brocks-Pedersen. Quest’ultimo ha dunque più libertà nell’assistere Caps e garantirgli un vantaggio notevole. Quale dei due stili avrà la meglio?

Il match clou della prossima giornata di EULCS è senza dubbio la sfida tra le due che si affronteranno sabato 24 alle ore 21:00. Ringraziamo i Vitality per aver tenuto il trono caldo. Ora i re sono tornati.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti