League of Legends

Vedi Tutte
League of Legends

EULCS: ultima settimana per decidere le sorti!

EULCS: ultima settimana per decidere le sorti!

Due partite a disposizione di ogni squadra nel campionato europeo di League of Legends per conquistare l'accesso ai playoff.

Sullo stesso argomento

 

martedì 13 marzo 2018 09:56

Lo split più combattuto degli ultimi anni sta finalmente per giungere al termine. Dopo incredibili colpi di scena, tra squadre che deludono e squadre che sorprendono, giocatori che stupiscono e ci fanno innamorare e una classifica più instabile del Polonio 210, arriviamo ad un punto del campionato in cui tutto è da decidere e per la prima volta da quando esistono gli LCS sembra che non esistano fanalini di coda.

Solo Splyce e Fnatic hanno confermato la partecipazione ai playoff: questo lascia ancora liberi ben quattro posti, di cui uno direttamente in semifinale, aperti a tutte le altre otto squadre del campionato. Questo significa solo una cosa: ogni singola partita può cambiare le sorti delle otto in lista d’attesa. La tensione sarà alle stelle, e ogni errore può essere fatale.

Questo pone in estrema difficoltà nel consigliare quali partite saranno le migliori da guardare: tutti i team daranno il 120% per conquistare uno degli ultimi posti ai playoff e tutto può ancora succedere. Possiamo però fermarci e riflettere sul fatto che qualsiasi saranno le quattro squadre escluse dalla seguente fase, di sicuro avrebbero potuto farcela con un filo di fortuna in più.

Sabato, ore 22:00: Tiebreakers/Spareggi. Ebbene sì, cari appassionati: si giocheranno da uno a quattro spareggi per disfare la matassa di questo split. E senza dubbio il ventaglio di possibilità è ampissimo: potremmo vedere Splyce, G2 e Vitality in una contesa a tre per il secondo posto, oppure il blocco centrale di Misfits, Giants, Roccat e Schalke 04 combattere per il quarto posto, come anche Unicorns ed H2K strappare un sesto posto contro ogni pronostico.

Se arrivati a questo punto ancora vi state chiedendo quali partite potete perdervi, la risposta è unica: assolutamente nessuna.

Servizio a cura di redazione GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Articoli correlati

Commenti