EIC LoL: il riassunto della Week 5
League of Legends
0

EIC LoL: il riassunto della Week 5

Una sola squadra al comando, finalmente, dopo cinque giornate: sono gli Outplayed.

OP vs INF Iniziano subito gli scambi di danno sin dai primi minuti, ma sarà un dive al 6° da parte del jungler e il midlaner degli Outplayed a portarsi a casa il primo sangue e una seconda uccisione in corsia inferiore. Infinity soffre parecchio la pressione dell’Irelia di WeiZoR in toplane, ma con un duello veramente al limite riesce a portarsi la vita del giocatore degli Outplayed, uscendone con un filo di vita. Da quel momento la situazione si capovolge: ora sono gli inFerno a pressare toplane, bilanciando la situazione in corsia inferiore. Scambio di torri al 13° minuto seguito da un teamfight scampato grazie ad un ottima frattura glaciale di BloodyMark che riesce a bloccare l’ingaggio di Brizz.

Seguirà un Messaggero della Landa conquistato dagli inFerno e utilizzato subito in botlane. Brutta botta per gli inFerno, che si ritrovano 4 giocatori morti in zona drago al 16° provando a salvare il jungler dalle grinfie degli Outplayed. A 21 minuti si ripresenta il duello Ornn - Irelia nella corsia inferiore, ma il toplaner degli Outplayed si ritrova sconfitto in eccesso di zelo e Infinity si salva ancora una volta con niente. Teamfight caotico al 23° fino all’arrivo di Irelia che riesce a prendere una doppia. Nella confusione Saddy sbaglia un flash consegnando una tripla a Bullet e la carneficina agli Outplayed, che subito conquistano il Barone. DrMatt si fa prendere per due volte fuori posizione, ma il suo team ne approfitta prendendo due inibitori e concludendo la partita al 29° minuto.

ID vs DP Subito primo sangue preso da Horizon ancora prima dello spawn dei minion sul support dei Dragon Power. Il pick di Urgot in toplane destabilizza Raven, che si trova in grandissima difficoltà in laning phase. La prima torre cade all’8° minuto, conquistata dagli iDomina. Dopo una dozzina di minuti si raggrupperanno in midlane e riusciranno a conquistare la seconda torre seguito dall’Araldo, che utilizzeranno per conquistare altre due torri in corsia superiore.

Partita molto combattuta che porta ad avere un totale di 11 uccisioni prima dei 15 minuti. Nonostante ciò gli iDomina ne escono con un buon vantaggio, grazie anche al fantastico contributo di Horizon. Il teamfight decisivo arriva al 23° minuto, dove gli iDomina trovano una carneficina e si portano a 9mila oro di differenza. I Dragon Power tentano disperatamente un Barone, ma gli iDomina riusciranno facilmente a scacciarli e a conquistarlo a loro volta. Il nexus crollerà al 29° in favore degli iDomina.

CLN vs RCN I Racoon puntano davvero molto sulla botlane, con Flippers sempre presente. Traitor riesce a prendere in poco tempo la sua terza uccisione ma, nonostante l’azione concitata, la prima torre arriva solo al 17° minuto. I procioni continuano a muoversi sempre in gruppo, proteggendo il carry e lasciando al Cho’gath di Baloo il compito di pushare la lane dalla parte opposta della mappa.

Al 22° un eccesso di zelo porta però il team a consegnare una tripla nelle mani della Cassiopeia di DeLuXe e i Clan sembrano aver riconquistato fiducia nella seconda parte di partita, riuscendo addirittura a trovare un piccolo vantaggio di 2mila oro. Al 30° le Vipere riescono addirittura a conquistare il Barone e una torre del nexus, ma sono costretti a ritirarsi per non rischiare troppo. Finalmente 3 minuti dopo le Vipere irrompono una seconda volta nella base dei Procioni, ponendo fine alla partita.

4G vs CGG Tanti scambi nelle prime battute di partita, ma sarà solo al 9° minuto che Click riuscirà a trovare la sua uccisione in corsia superiore ai danni di RyKo. Successivamente riuscirà a prendere un’altra uccisione in corsia centrale. I Cyberground si concentrano molto sugli obiettivi e in 15 minuti prendono un drago infernale e uno della montagna più un Araldo, che lasceranno il corsia centrale. Sarà Decay a conquistare quella torre qualche minuto dopo, la prima delle Aquile contro le due prese dai Forge.

A 20 minuti la situazione è ancora stabile fra le due squadre, che tendono a stallare. In una chiamata improvvisa, i Cyberground decidono di prendere un Barone ma una volta conquistato vengono sopraffatti dai Forge che abbattono quattro dei loro avversari. RyKo, l’unico membro dei Cyberground con il buff del Barone ancora attivo, verrà terminato poco dopo traformando quella che era una buona iniziativa in un disastroso spreco di risorse. Ancora una volta la partita viene stallata, in attesa del secondo Barone. Questa volta saranno i Forge a iniziarlo e a conquistarlo, con un Galio che blocca l’accesso alla tana al team avversario con la sua provocazione.

I Forge tentano di conquistare il loro primo inibitore, ma i Cyberground non demordono scambiando due uccisioni per due morti e costringendo i nemici a ritirarsi. Al 35° i Forge ingaggiano e riescono a prendersi quattro membri dei Cyberground, ma Scar riesce da solo ad abbattere altrettanti membri dei Forge per poi essere terminato da beansu che rimane da solo sulla mappa e si prende due inibitori. Per la terza volta il Barone appare sulla Landa e i Cyberground sono ancora una volta costretti a ingaggiarlo, ma i Forge li cancellano dalla mappa e si portano a concludere la partita al 38° minuto.

La situazione in classifica. I Forge quindi riescono a ritornare nei primi posti della classifica, a parimerito con inFerno e iDomina, secondi solo agli Outplayed che guidano con un record di 4W-1L. Nella seconda metà troviamo un secondo gruppo formato da Clan Viper, Racoon e Cyberground. Infine i Dragon Power chiudono la classifica. Le prime due partite di stasera saranno molto importanti per definire ancora una volta la situazione. A partire dalle 19:00, inFerno e iDomina si scontreranno per determinare chi rimarrà al secondo posto. Successivamente, Racoon e Cyberground dovranno contendersi il quinto posto. Come terzo match, gli ultimi in classifica Dragon Power dovranno confrontarsi contro i giganti Outplayed. Forge e Clan Viper concluderanno la serata.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di League of Legends

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina