PG Nationals: il riassunto della Quinta Settimana
League of Legends
0

PG Nationals: il riassunto della Quinta Settimana

Solo due settimane competitive ci separano dalle fasi finali, e seppure le sei che vi prenderanno parte sembrano già decise, c'è ancora spazio per le sorprese.

La giornata di domenica si conclude senza particolari sorprese: i Forge superano gli iDomina, da cui forse ci si aspettava un po’ di più, penalizzati dall’assenza di Zwyroo, e gli Outplayed scavalcano con altrettanta facilità i 5Hydra. Più tesa la partita tra InFerno e Cyberground, anche questa a causa della mancanza del playmaker arancionero Phantomles. Completamente eliminati invece i Racoon, dalle mani di un Team MOBA ROG che sembra essersi ripreso dopo i tentativi di strategie funneling.

Le sorprese arrivano invece di lunedì: oltre ai Forge che, da pronostico, si sbarazzano rapidamente degli InFerno e i MOBA ROG che fanno altrettanto con i 5Hydra, abbiamo assistito a due sensazionali capovolgimenti. Il primo è quello degli iDomina sugli OutPlayed, in cui il sostituto midlaner Pain ha saputo reggere DrMatt e una strategia incentrata sulla toplane di Raven ha reso miserabile la vita del giovane Weizor: il suo Gangplank conclude con 12 morti, e gli iDomina trovano il miracoloso upset.

Il secondo pronostico strappato è quello dei Cyberground: la squadra palermitana riesce a schierare una rosa uguale alla settimana scorsa e i risultati si vedono. Il midlaner Decay dimostra quanto è stato salvifico per gli avversari il ban, ora scaduto, e i Racoon concedono alle aquile la prima vittoria in campionato.

Quattro partite rimangono ad ogni squadra: ancora tutto può succedere. iDomina primi in classifica? Può succedere. Racoon fuori dai playoff e Cyberground dentro? Realistico. Scalata dei Racoon al terzo posto? Perché no. Rimanete sintonizzati per scoprire come si evolverà la classifica: le sorprese migliori devono ancora arrivare!

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di League of Legends

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina