EVC LoL: due match spettacolari a Lucca con un pubblico d'eccezione
League of Legends
0

EVC LoL: due match spettacolari a Lucca con un pubblico d'eccezione

Si concludono con due pareggi le sfide del campionato italiano targato ESL e Vodafone in partnership con Intel.

Due splendide partite hanno animato il ritorno di League of Legends a Lucca Comics. Davanti a una folla che ha letteralmente riempito la Cattedrale dell'auditorium San Romano si sono prima sfidati Racoon e Inferno, squadre posizionate attualmente nella parte bassa della classifica: il pareggio è il risultato più giusto per quanto visto sulla Landa ma è anche un esito che non serve sostanzialmente a nessuno per smuovere la propria classifica. Il primo game è stato un continuo ribaltamento di fronte da cui, alla fine, sono usciti vincitori i Racoon. Il secondo invece è stata una vera agonia per gli stessi procioni: in vantaggio fin dalle prime fasi di partita, hanno faticato enormemente per chiudere il game grazie all'ottimo catenaccio condotto dagli Inferno che non hanno mai abdicato. Alla fine, però, la pressione dei tre inibitori distrutti è stata troppa da gestire e i Racoon hanno portato il game sul pareggio.

Equilibrata anche la partita tra iDomina e MOBA ROG con i primi, al vertice della classifica in campionato, pulitissimi nel primo game con la chiara strategia di mettere pressione a Acefos, toplaner dei MOR. Il secondo game è stato decisamente più complicato nonostante fosse iniziato esattamente com'era finito il precedente. Questa volta però i MOBA ROG avevano gli strumenti per difendersi e concentrare il gioco su altre zone della mappa. Un risultato giusto con i MOBA ROG che agganciano i Level One al terzo posto e un calendario che da oggi in avanti diventa indubbiamente più semplice.

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di League of Legends

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina