Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, rivoluzione nel 2017: tornano i rifornimenti

© Ansa

Ecco le proposte dello Strategy Group per rendere le gare più spettacolari

 

venerdì 15 maggio 2015 17:12

ROMA - Nel 2017 i rifornimenti di carburante saranno di nuovo ammessi nelle gare di Formula Uno. È una delle novità proposte dallo Strategy Group per il futuro del Circus. L'obiettivo è rendere tutto più spettacolare. Le proposte tendono a far diventare le vetture più veloci e aggressive, con guadagni di 5-6 secondi a giro. Tra le altre proposte, il mantenimento dei motori ibridi V8, che però avranno giri più alti e saranno più "rumorosi". Ci saranno cambiamenti nelle regole dell'aereodinamica, l'uso di gomme più larghe e una riduzione nel peso delle vetture. I rifornimenti, che sono stati proibiti dal 2010, torneranno con un limite massimo. Le proposte dovranno ora essere approvate dalla Commissione F1 e dal Consiglio Mondiale della FIA. Già dal 2016 invece i team potranno scegliere due tipi di mescola di gomma tra le quattro a disposizione.

Per Approfondire