Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, la Fia ringrazia Ecclestone

F1, la Fia ringrazia Ecclestone
© AP

La Federazione ha salutato l'ad uscente della F1 mangement, dando il benvenuto alla Liberty Media Corporation

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 25 gennaio 2017 15:41

ROMA - La Fia, in un comunicato, ha ringraziato l'ad uscente della F1 management, Bernie Ecclestone, «per più di 40 anni di dedizione alla Federazione». «La Fia - si legge - è stata responsabile della creazione di una struttura normativa per la Formula 1 già nel 1946. La Federazione resta impegnata a regolamentare il Mondiale di F1 in modo equo, sicuro e nel migliore interesse dello sport, come ha cercato di fare sin dall'inizio, 67 anni fa».

CONGRATULAZIONI Il presidente della Fia, Jean Todt, si è congratulato con i nuovi proprietari del Gruppo Formula 1, Liberty Media Corporation. «Come organo di governo della Formula 1, la Fia dà il benvenuto al nuovo ad, Chase Carey, e a tutta la sua squadra per il campionato», prosegue la nota. «Tutta l'organizzazione della Fia - conclude - non vede l'ora di lavorare a stretto contatto, con l'obiettivo comune di migliorare e crescere ulteriormente lo sport con il supporto delle competenze altamente riconosciute di Liberty media corporation sui media e nel mondo della comunicazione sportiva».

Le reazioni all'addio di Ecclestone

Articoli correlati

Commenti