Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1, Alonso socio onorario del Real Madrid

F1, Alonso socio onorario del Real Madrid
© REUTERS

Il pilota della McLaren è stato premiato oggi al Bernabeu per il suo attaccamento alla squadra e per i suoi meriti sportivi. «Sono nato per tifare Real, Hala Madrid!» ha detto sul palco della premiazione

Sullo stesso argomento

 

lunedì 4 settembre 2017 14:35

MADRID - Il Gp d’Italia è finito con un altro ritiro, oggi Fernando Alonso si è però consolato con un riconoscimento di lusso. Il pilota spagnolo è salito sul palco d’onore del Santiago Bernabeu dove è stato nominato socio d’onore del Real Madrid. Alonso, da sempre tifoso dei Galacticos, ha ricevuto dal Presidente Florentino Perez una camiseta blanca con il suo nome e il numero uno impressi sulle spalle. «Sono nato per tifare Real ed è un onore immenso essere qui per questo riconoscimento - ha spiegato il driver della McLaren - tutto è cominciato quando ero bambino, mio padre era un gran tifoso del Real e mi ha trasmesso i valori di questo club. Da piccolo ho visto giocare la Quinta del Buitre (la generazione di campioni cresciuti nelle giovanili del Real, tra cui Butragueño e Martin Vazquez, che vinsero praticamente tutto a cavallo tra anni ’80 e ’90, ndr) e da lì in poi tutto il resto. È un onore essere socio di questo grande club, Hala Madrid!».


PARLA PEREZ Florentino Perez, numero uno dei Blancos, ha spiegato come «Alonso è un ambasciatore straordinario per il madridismo e per il club, è per questo che abbiamo deciso di accoglierlo tra noi. È il riconoscimento a uno dei nostri tifosi più affezionati, ma soprattutto a uno degli sportivi spagnoli più grandi della storia. Parliamo di un pioniere, di un genio, che per la prima volta ha portato nel nostro Paese il titolo mondiale della Formula 1» .

 

Tutto sulla F1

Serve un cambiamento

Articoli correlati

Commenti