Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1 Red Bull, Waché è il nuovo direttore tecnico: «Sono all'altezza»

F1 Red Bull, Waché è il nuovo direttore tecnico: «Sono all'altezza»
© Getty Images

Parla il francese nel team Red Bull dal 2013 che adesso ricoprirà il delicato ruolo di Newey

 

domenica 11 marzo 2018 12:23

ROMA - La Red Bull Racing ha un nuovo direttore tecnico. Pierre Waché, ex Bmw Sauber, prenderà il posto di Adrian Newey. L’inglese potrà concentrarsi così sul progetto che da un paio anni porta avanti con Ben Ainslie per l’America’s Cup. Newey non lascerà completamente le auto grazie alla collaborazione con Aston Martin per la produzione stradale e continuerà a dare, seppur in maniera ridotta, un contributo allo sviluppo tecnico in Formula Uno. Waché è arrivato a Milton Keynes proprio grazie a Adrian Newey nel 2013.

LE PRIME PAROLE - «So il rischio che questa posizione rappresenta. Non sono preoccupato, ma voglio dimostrare di essere all’altezza - ha spiegato Pierre Waché al quotidiano L’Equipe - Adrian Newey è venuto a cercarmi, e questo mi ha colpito molto. Non cambierò tutto, ovviamente, ma agirò in maniera differente. Lui lavora più sull’aerodinamica, io son più per un legame con il suolo, e il funzionamento degli pneumatici mi affascina». 

Tutto sulla Fomula 1 

F1 Red Bull, Ricciardo: «Ora abbiamo fiducia»

Articoli correlati

Commenti