Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Formula 1

Vedi Tutte
Formula 1

F1 Cina, Alonso: «In Bahrain è andata bene, ma dobbiamo migliorare»

F1 Cina, Alonso: «In Bahrain è andata bene, ma dobbiamo migliorare»
© LaPresse

L'asturiano ha individuato nelle qualifiche il maggiore problema

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 11 aprile 2018 19:12

ROMA – A poche ore dall'inizio del weekend di gara in Cina, Fernando Alonso ha fatto il punto sulle prime gare e su quanto lo aspetta in futuro: «Entrare in top dieci va bene, soprattutto con due monoposto come è accaduto a Melbourne e qui in Bahrain. È un risultato che va bene alla squadra e che ci permette di raccogliere punti. In generale, però, dobbiamo ridurre il divario da chi ci precede. Abbiamo salvato il fine settimana con una domenica positiva, ma in Bahrain abbiamo affrontato più difficoltà del previsto. Dobbiamo sederci con team e analizzare cosa è andato storto, soprattutto al sabato».

VERSO LA CINA L'asturiano è comunque convinto di poter ripetere anche a Shanghai una buona gara come nei primi due gran premi: «Siamo entusiasti di partire per la Cina. Curva 1 a Shanghai è uno dei posti più belli del mondiale e in generale quella è una pista fantastica. La gara in Bahrain è andata bene, ma abbiamo sofferto tremendamente la qualifica. Non siamo riusciti a strappare un’occasione e questo non va bene. Sappiamo dove sono i nostri problemi e lavoreremo sodo affinché vengano risolti il prima possibile. Nel frattempo spingeremo forte sull’acceleratore e combatteremo a centro schieramento».

CALENDARIO

CLASSIFICHE

Articoli correlati

Commenti