Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Monaco, Leclerc: «Aspettavo questo momento da quando ero bambino»
© Getty Images
Formula 1
0

F1 Monaco, Leclerc: «Aspettavo questo momento da quando ero bambino»

Di fronte ai giornalisti, il giovane pilota monegasco non nasconde l'emozione di correre una delle gare più prestigiose del Grande Circus

ROMA – Nella conferenza stampa piloti che ha inaugurato il weekend del Gran Premio di Monaco, Hamilton e Vettel hanno esaltato le doti di Leclerc. Il giovane dell'Alfa-Sauber, anche lui seduto di fronte ai giornalisti, ha ammesso di essere «molto emozionato», perché attendeva questo momento da quando era bambino. «Sono un po' confuso sulle mie aspettative al momento – ha aggiunto -. A Barcellona ci aspettavamo un weekend più difficile, e invece è arrivata una prestazione positiva. Quindi non sappiamo che aspettative avere qui. Speriamo di ottenere un buon risultato».

GOMME E GRID GIRLS
Per quanto riguarda le gomme hypersoft, il pilota monegasco pensa che «sarà un salto importante. La proveremo qui nelle libere e vedremo come andrà». Per finire, anche lui come Vettel e Hamilton, si è lasciato andare a una battuta sulle grid girls: «Bello riportare le ragazze in pista, anche se ho la fidanzata e mi metterò nei guai. Bello anche avere altre presenze, come quelli dei bambini. Mio cugino è stato scelto ed è stato piacevole vederlo».

CALENDARIO

CLASSIFICA

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola