Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Ricciardo: «Probabile che resti alla Red Bull»
© LAPRESSE
Formula 1
0

F1, Ricciardo: «Probabile che resti alla Red Bull»

Il pilota australiano conferma indirettamente che Ferrari e Mercedes non cambieranno i loro piloti

ROMA - «E’ sempre più probabile che resterò, anche se non ho ancora firmato e stiamo lavorando su alcuni dettagli». In un'intervista al quotidiano spagnolo AS, Daniel Ricciardo, in scadenza di contratto con la sua squadra alla fine di questa stagione, si è sbilanciato sul suo futuro che, a questo punto, sembra sarà ancora all'interno della Red Bull. «Non tutte le porte sono state chiuse, ma è probabile che le altre squadre rimarranno con i loro piloti attuali. Non ne sono sicuro ma è facile da intuire», ha aggiunto il pilota australiano, confermando così le voci che danno per certo il rinnovo di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas alla Mercedes.

SPERANZE IN ROSSO - «Se non sarò con la Red Bull ci sono altre due opzioni molto interessanti. Se così non fosse, è difficile vedere un team migliore», ha aggiunto Ricciardo, lasciandosi aperta la speranza di un interessamento della Ferrari nei suoi confronti. Daniel Ricciardo con la sua Red Bull è al momento quarto in campionato con 106 punti. Dato più volte come vicino alla Ferrari, il pilota di Perth aveva già ammesso però che le trattative con Maranello si sono arenate.

TUTTO SULLA FORMULA 1

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola