Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 McLaren, Alonso: «Ci siamo presi un rischio, ma siamo contenti»
© Getty Images
Formula 1
0

F1 McLaren, Alonso: «Ci siamo presi un rischio, ma siamo contenti»

Il pilota spagnolo non ha dubbi. La scelta di rientrare ai box per mettere le gomme da bagnato è stata quella giusta anche se alla fine non ha dato i frutti sperati

ROMA - Alonso era in 13esima quando la pioggia ha iniziato a cadere al tornante della curva 6 durante il Gran Premio di Germania. La sua è stata una delle tre vetture - insieme a quella di Charles Leclerc e Pierre Gasly - a rientrare ai box per montare le gomme intermedie in previsione di ulteriori piogge. Ma la pista non era abbastanza bagnata per quel tipo di pneumatici, per questo è stato costretto a fare un altro pit stop per tornare alle slick. Alla fine il pilota spagnolo della McLaren si è dovuto ritirare perché, come ha spiegato il direttore sportivo Gil de Ferran, la sua monoposto aveva un problema al cambio.

LA SCOMMESSA Anche se la scommessa non ha dato i suoi frutti, Alonso ritiene che la sua squadra doveva rischiare per fare punti per la terza gara consecutiva. «Non ero al corrente del problema ma mi hanno detto di fermare la macchina, quindi probabilmente hanno visto qualcosa al computer», ha detto Alonso. «È stata una gara difficile. Contavamo sulla pioggia. Alle prime gocce ci siamo fermati per mettere le gomme da bagnato perché erano previste ulteriori piogge, ma alla fine non sono arrivate». «È stato - ha detto Alonso - un rischio che ci siamo presi in gara, alla fine non abbiamo segnato punti ma siamo felici comunque».

CLASSIFICA

CALENDARIO

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola