Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1, Toro Rosso: accordo con Randstad Italia
Formula 1
0

F1, Toro Rosso: accordo con Randstad Italia

Il logo Randstad apparirà sulle tute da gara dei piloti e sui caschi della pit crew

FAENZA - La Scuderia Toro Rosso è lieta di iniziare una nuova collaborazione con Randstad Italia, parte del gruppo leader mondiale nella fornitura di servizi per le risorse umane: il logo Randstad apparirà sulle tute da gara dei piloti e sui caschi della pit crew. «Sono molto orgoglioso di questa partnership, che vedrà Randstad schierarsi al fianco di uno dei team più ambiziosi in Formula 1, che punta sull'innovazione tecnologica e, soprattutto, sulla formazione di giovani talenti», ha affermato Marco Ceresa, Managing Director di Randstad Italia. «La Scuderia Toro Rosso ha sempre dimostrato di avere un approccio innovativo unito a tanta esperienza, quindi aiutarli a raggiungere i loro obiettivi sarà una sfida affascinante per noi. Questa partnership ci permetterà di mettere a disposizione la nostra esperienza come leader nel settore HR, a supporto di ogni aspetto dell'operatività del team», ha aggiunto Fabio Costantini, Chief Operating Officer di Randstad HR Solutions.

ALTI STANDARD - «I risultati in Formula 1 dipendono dalla capacità di una squadra di operare in ogni momento ad altissimi livelli. Occorre mantenere i più alti standard, in ogni aspetto di questo business. Non vuol dire solo avere le persone giuste nelle giuste posizioni lavorative, ma anche assicurarsi che tutti lavorino sempre nella corretta direzione, coltivando i giovani talenti per la necessaria crescita dell'azienda. Tutto ciò richiede motivazione e determinazione, qualità che condividiamo con Randstad. Credo fermamente che le loro competenze ci aiuteranno ad affinare i nostri metodi di lavoro e a progredire», ha concluso il Team Principal della Scuderia Toro Rosso, Franz Tost.

Le news sulla Formula 1

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola