Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Haas, Steiner: «Ferrari-Alfa Romeo? Non sono affari miei»
© EPA
Formula 1
0

F1 Haas, Steiner: «Ferrari-Alfa Romeo? Non sono affari miei»

Nessuna preoccupazione per la partnership con Maranello

PARIGI - «Non faccio domande sull'Alfa Romeo perché non sono affari miei. Siamo felici di quello che otteniamo dalla collaborazione con la Ferrari ed è tutto positivo». Guenther Steiner non è interessato al rafforzamento della partnership tra Ferrari e Alfa Romeo / Sauber, a patto che Maranello confermi i termini della sua collaborazione con la Haas. 

NESSUNA INTERFERENZA - Dopo che la Sauber è stata ribattezzata di recente Alfa Romeo Racing, la volontà del costruttore italiano di aumentare la propria presenza in F1 è stata chiara per tutti. Una più stretta cooperazione tra Ferrari e Alfa Romeo potrebbe essere considerata dannosa per il rapporto della Haas con il fornitore di motori e il partner tecnico. Ma Steiner non sembra preoccupato. «Abbiamo un rapporto molto solido con loro, tecnicamente, umanamente e finanziariamente: ci rispettano, li rispettiamo e collaboriamo molto bene, quello che fanno con Sauber e con Alfa Romeo non sono affari miei, sanno che lo rispetto pienamente. Non interferisco e non credo di essere in grado di dire alla Ferrari cosa fare».

Le news sulla Formula 1

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola