Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ferrari

Vedi Tutte
Ferrari

F1 Ferrari, Raikkonen: «Bisognava punire Ricciardo»

© LaPresse

Il pilota finlandese deluso dal sesto posto a Montecarlo, si lamenta del sorpasso subìto dall'australiano

 

domenica 24 maggio 2015 17:45

MONTECARLO - Ancora una domenica nera per Kimi Raikkonen: il pilota della Ferrari ha chiuso al sesto posto il Gp di Monaco, con la stessa posizione da cui era partito in griglia di partenza. Negli ultimi giri, però, Daniel Ricciardo gli ha soffiato il quinto posto con un sorpasso sospetto. Episodio finito sotto investigazione, ma poi non punito dai giudici di gara. «Ricciardo mi ha colpito - spiega il ferrarista - ma le regole continuano a cambiare a seconda di cosa succede e di chi lo fa».

MIGLIORARE IN QUALIFICA Dopo aver commentato così l’episodio incriminato, il finlandese fa il punto sulla situazione e sottolinea come le prestazioni della sua Rossa debbano migliorare soprattutto «Dobbiamo fare di più in qualifica, anche perché in questo circuito è impossibile superare».

Per Approfondire

Commenti