Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ferrari

Vedi Tutte
Ferrari

F1, Vettel: «Oggi meritavo di più»

F1, Vettel: «Oggi meritavo di più»
© LaPresse

Il pilota della Ferrari si rammarica per il quarto posto di oggi, nonostante sia arrivato dopo una rimonta spettacolare: «Peccato per quella sosta forzata»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 giugno 2017 00:33

MONTREAL - C’è la consapevolezza di aver fatto una grande prestazione e di avere una macchina che spinge forte, ma anche il rammarico per quel contatto a inizio gara con Max Verstappen che ha pregiudicato la sua corsa. Sebastian Vettel è visibilmente contrariato alla fine del Gp del Canada, chiuso in quarta posizione dopo una rimonta spettacolare dall’ultimo posto: «È stata una giornata un po’ così, la macchina era veloce, ma gli eventi che si sono verificati in partenza hanno condizionato tutta la gara» ha spiegato il tedesco ai microfoni di Sky Sport.

LA RIMONTA DI SEB

SOSTA Poi il rimpianto per aver pesto punti nei confronti di Hamilton, oggi vittorioso: «La macchina oggi meritava un'altra posizione, sono stato invece costretto a rimontare dopo avere cambiato l'ala anteriore all'inizio. Abbiamo pagato una penalità alla sosta, è stata una sosta gratuita» ha concluso Vettel.

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Commenti