Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ferrari

Vedi Tutte
Ferrari

F1, Raikkonen: «Oggi tutto può succedere»

F1, Raikkonen: «Oggi tutto può succedere»
© lapresse

Il pilota della Ferrari non è particolarmente soddisfatto del quarto posto nelle qualifiche del Gp del Canada, ma non perde la fiducia per la gara di questa sera

Sullo stesso argomento

 

domenica 11 giugno 2017 14:16

MONTREAL - «La macchina si comportava bene, ma abbiamo fatto fatica a far lavorare le gomme come volevamo; c’era molto potenziale nella monoposto ma non ho guidato molto bene e non sono riuscito a mettere insieme un buon giro. Il mio ultimo tentativo è andato proprio male». Così il pilota della Ferrari Kimi Raikkonen, ha commentato il quarto posto nelle qualifiche del Gp del Canada a Montreal. «Ho commesso errori nella prima e seconda curva e ne ho pagato il prezzo» ha proseguito, senza però perdere la fiducia per la gara di questa sera: «tutto può succedere; qui non si sa mai. È uno di quei posti in cui le cose possono cambiare molto rapidamente. Cercheremo di fare le scelte migliori; dovremmo essere veloci, vedremo».

LE QUALIFICHE


GOMME AL LIMITE Analizzando più a fondo la prestazione in qualifica Raikkonen ha aggiunto: «Non so cosa abbia fatto la differenza con la Mercedes. Ho avuto buone sensazioni ma ero al limite con le gomme, ho faticato e non sono riuscito a fare un buon giro»

Tutto sulla F1

Articoli correlati

Commenti