Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

F1 Ferrari, Leclerc: «È un onore guidare assieme a Vettel»
© Getty Images
Ferrari
0

F1 Ferrari, Leclerc: «È un onore guidare assieme a Vettel»

Il giovane talento della Rossa parla della stagione che lo aspetta: «Per me sarà tutto nuovo, avrò moltissimo da imparare»

MARANELLO - Il 2018 è stato l'anno del suo debutto in Formula 1, con la scuderia Alfa Romeo Sauber. Charles Leclerc ha saputo cogliere l'occasione, disputando un'ottima stagione chiusa con 39 punti e il 13° posto nel mondiale. Un risultato che gli è valsa la promozione nella Scuderia Ferrari, che ha creduto in lui sin da giovanissimo. 

ONORATO Per quanto lui stesso abbia più volte ribadito di non sentire pressione, Leclerc lascia trapelare un minimo di emozione nelle dichiarazioni di inizio anno. Perlomeno così si legge sull'account Twitter della Scuderia, che ha postato una foto di Leclerc con tanto di dichiarazioni: «Dovrò imparare moltissimo. Per me è sarà tutto nuovo e sarà un salto enorme». Poi, il giovane talento della Rossa, parla del suo futuro compagno di squadra, Sebastian Vettel: «È un onore avere al mio fianco un campione come lui».

Tutto sulla F1

Vedi tutte le news di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola