IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Campidoglio, mito in mostra

Campidoglio, mito in mostra

La prima volta del dipinto "Modern Rome-Campo Vaccino" nella mostra ai Musei Capitolini dedicata al Campidoglio

Sullo stesso argomento

 

lunedì 4 aprile 2016 10:52

A 10 anni dall'ultimo soggiorno romano William Turner dipinse “Modern Rome-Campo Vaccino”: la prospettiva è quella che il celebre pittore poteva aver visto affacciato da una finestra di Palazzo Senatorio, con l’intera area del Foro immersa nella luce velata tramonto, tra chiese barocche e antiche rovine. Ed è proprio questa opera, tra gli esemplari più prestigiosi del paesaggismo romantico ed esposta a Roma per la prima volta grazie al prestito eccezionale del Getty Museum, ad aprire il percorso della mostra “Campidoglio. Mito, memoria, archeologia”, ospitata presso i Musei Capitolini fino al 19 giugno 2016.

Partendo dallo sguardo irrazionale ed emotivo, che per secoli ha accompagnato la percezione di molti artisti e letterati europei, vengono raccontate le trasformazioni del tessuto urbano del colle (in particolare del versante sud) attraverso rari documenti d’archivio, dipinti, incisioni e sculture. Tra questi, si possono ammirare tre plastici del Campidoglio, recentemente recuperati, gli inediti reperti archeologici emersi dagli scavi del tempio di Giove Capitolino e alcune opere precedenti e contemporanee a quella di Turner, come le magnifiche vedute di Giovan Battista Piranesi e Filippo Juvarra. Un vero e proprio viaggio nel tempo. E nella storia della città.

Articoli correlati

Commenti