IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Lucinda Williams incanta Roma per la prima volta

Lucinda Williams incanta Roma per la prima volta

Stasera a Villa Ada imperdibile primo live italiano della cantautrice americana che presenterà The Ghosts of Highway 20"

Sullo stesso argomento

 

lunedì 18 luglio 2016 16:27

Ancora un appuntamento di quelli assolutamente da non perdere stasera a Villa Ada. La rassegna Roma Incontra il Mondo porta per la prima volta in Italia, dopo oltre 35 anni di gloriosa carriera, Lucinda Williams una delle cantautrici americane più apprezzate e carismatiche ancora in attività. Il suo stile, un misto di influenze blues folk, country e southern rock, l’ha resa unica, la sua inconfondibile voce, rauca ed espressiva, è conosciuta in tutto il mondo e stasera incontra il pubblico della Capitale. 

La Williams porterà sul palco di Villa Ada il suo nuovo lavoro “The Ghosts of Highway 20”, l’ultimo di una serie di album che hanno costellato la carriera della cantante americana che nella sua bacheca vanta due Grammy Award (il primo con Passionate Kisses e il secondo con Cae Wheels on a Gravel Road).

Tutti conosciamo oppure abbiamo sentito parlare dell’iconica Route 66, delle luci di Broadway e della Pacific Coast Highway e di tutte le sue belleze, ma ci sono storie e strade ancora sconosciute che si snodano attraverso gli Stati Uniti. E in “The Ghosts of Highway 20” Lucinda Williams vuole parlarci proprio di queste strade e di queste storie realizzando un quadro realistico e profondo dell’Highway 20, ovvero della strada della sua vita sia in senso letterale che figurativo. «È letteralmente una mappa della mia vita in molti sensi» racconta. «Ci spostavamo in autobus tra uno show e l’altro e tra una città e l’altra, e continuavo a vedere cose che mi riportavano indietro nel tempo, in luoghi e momenti del mio passato [...] le canzoni sono praticamente nate da sole».

Dal 1988, quando è uscito il suo primo album “Lucinda Williams (aka The Rough Trade album)”, definito dalla critica “Un lavoro perfetto” a oggi con “The Ghosts of Highway 20” la cantautrice americana ha regalato emozioni che stasera per la prima volta il pubblico di Roma potrà cogliere in un live senza precedenti.

Articoli correlati

Commenti