IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

I Massive Attack alla Cavea dell'Auditoriom

I Massive Attack alla Cavea dell'Auditoriom

Questa sera la band di Bristol porta a Roma il trip hop e il loro nuovo album Ritual Spirit

Sullo stesso argomento

 

martedì 26 luglio 2016 13:23

Questa sera all’Auditorium Parco della Musica alla Cavea saranno protagonisti i Massive Attack, che dopo un silenzio discografico di sei anni, sono tornati a marzo 2016 con un nuovo album EP Ritual Spirit, contenente 4 brani.

I Massive Attack, come pochi altri gruppi, hanno saputo rappresentare un punto di riferimento assoluto per una generazione intera di appassionati, contribuendo in maniera decisiva alla nascita di un genere musicale, poi definito “trip hop”: l’innovativa miscela di elettronica e hip hop, che ha segnato profondamente tutti gli anni ’90. 

Un genere che indica un viaggio onirico, un trip, compiuto con la mente attraverso la musica e che affonda le sue radici nella musica elettronica nata in quel periodo a Chicago e Detroit, nel dub, nella scena hip hop per i suoi ritmi rallentati e incupiti e nell’house inglese, ed ha alcuni elementi ripresi dalla musica psichedelica con spunti jazz, funk e soul.

Il gruppo, guidato da Robert Del Naja e da Grant Daddy G Marshal e attivo dal 1987, si è affermato sulla scena internazionale nel 1991 con la pubblicazione di Blue Lines, primo di una serie di capolavori discografici fino al loro ultimo EP Ritual Spirit, uscito lo scorso marzo. Tantissime le collaborazioni realizzate durante questo lungo percorso creativo, con artisti come Sinéad O’Connor, Madonna, Tricky, Horace Andy, Shara Nelson, Mos Def, Elizabeth Fraser, Martina Topley-Bird e Tracey Thorn.

Articoli correlati

Commenti