IN Roma

IN Roma

Vedi Tutte
IN Roma

Shakespeare e l'immaginario di Roma

Shakespeare e l'immaginario di Roma

Dal 29 agosto al 7 settembre una serie di opere inedite messe in scena attraverso una formula sperimentale di teatro per valorizzare i luoghi simbolo della Capitale

Sullo stesso argomento

 

venerdì 26 agosto 2016 16:31

William Shakespeare, sono passati 400 anni dalla sua scomparsa (1916 – 2016) e Roma decide di omaggiare in un modo tutto particolare uno dei più grandi drammaturghi di sempre con un viaggio tra i ricordi e le poesie del Bardo nella splendida cornice dell’antica Roma

In viaggio con Giulio Cesare, dal 29 al 7 settembre, un viaggio che passa prima tra i Fori Imperiali (29 – 31 agosto) e poi nei Musei Capitolini (1-6 settembre). Una visita nei luoghi che ospitarono nell’immaginario shakespeariano di Roma attraverso una formula sperimentale di teatro mobile. Sarà un esperimento scenico e teatrale all’interno dei luoghi architettonici e museali più importanti di Roma. Sotto l’attenta regia di Marcello Cava andranno in scena i primi tre atti del Julius Caesar di William Shakespeare, con la contaminazione con I,Cinna (The Poet) di Tim Crouch. 

L’avvio ai Musei Capitolini è previsto per il 4 settembre con la lettura scenica de Lo stupro di Lucrezia. Con Marcello Cava, Rosy Colombo (Senior Professor di Letteratura inglese, Sapienza Università di Roma) e Daniela Guardamagna (Professore ordinario di Letteratura inglese, Università di Roma “Tor Vergata”) l’obiettivo è quello di creare una forma di spettacolo itinerante dove lo spettatore-visitatore si troverà a stretto contatto con temi della memoria di un passato lontano ma incombente secondo i temi delle opere di Shakespeare. 

La manifestazione “Shakespeare e l’immaginario di Roma” è realizzata con il contributo di Roma Capitale in collaborazione con la SIAE ed è inserita nell’edizione 2016 dell’ESTATE ROMANA: “Roma, una Cultura Capitale”. La partecipazione all’evento è sempre gratuita ma visto il numero limitato di spettatori che potranno prendere parte all’evento è necessaria la prenotazione tramite sito internet (www.teatromobile.eu) o via e-mail (all’indirizzo viaggiocongiuliocesare@gmail.com).  

Articoli correlati

Commenti